Fandom

Assassin's Creed Wiki

Adad

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Revelations.pngEraicon - Revelations romanzo.png

Uno strano diario 2.png

Adad parla con Ezio.

Adad è stato un lavoratore che all'inizio del XVI secolo venne impiegato dai Templari Bizantini.

Biografia

Nel 1510 circa, cominciò a lavorare per i Bizantini. Senza sapere esattamente cosa stesse cercando, passò un anno intero a scavare nei sotterranei dell'antico castello di Masyaf, secoli prima sede degli Assassini nel Levante.

Dopo aver finalmente raggiunto l'anticamera della biblioteca di Altaïr Ibn-La'Ahad, passò altri tre mesi a cercare di aprire la porta, senza successo: sembrava più dura dell'acciaio e non riuscì nemmeno a scalfirla.

Nel marzo 1511, giunse a Masyaf il Mentore degli Assassini italiani, Ezio Auditore da Firenze, anch'egli in cerca della libreria. Dopo aver ucciso le guardie presenti nell'anticamera, Ezio gli si avvicinò e gli chiese delle informazioni: Adad, spaventato, rivelò che esistevano delle chiavi e che i Templari ne avevano trovata una sotto il palazzo dell'imperatore ottomano.

Aggiunse inoltre che il capitano Templare, Leandros, era in possesso di un diario che avrebbe probabilmente rivelato loro dove trovare le altre.

Quando Ezio gli disse di lasciare Masyaf e di trovare un nuovo lavoro, Adad gli rispose che gli sarebbe piaciuto farlo ma temeva i Templari. L'Assassino gli offrì del denaro e lo accompagnò al sicuro, fuori dall'anticamera.

Fonti

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso