Fandom

Assassin's Creed Wiki

All'attacco

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Revelations.png

All'attacco è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione

Una volta salvato il Covo di Galata dall'attacco dei Bizantini, Ezio Auditore da Firenze va in cerca di Yusuf Tazim, che era andato a difendere il covo del Gran Bazaar.

Utilizzando un traghetto, Ezio attraversa il Corno d'Oro, verso il Distretto Imperiale dove, appena sbarcato, trova Yusuf Tazim, impegnato a combattere contro un gruppo di Bizantini. In seguito allo scontro, Yusuf informa Ezio che è arrivato troppo tardi per difendere il covo, ma gli propone di riconquistarlo assassinando il capitano delle guardie Bizantine che lo hanno assaltato.

Ezio Auditore da Firenze, dopo aver attraversato il Corno d'Oro, raggiunge Yusuf Tazim, che sta combattendo contro delle guardie bizantine.

  • Yusuf: Ezio! Vieni a conoscere i miei nuovi amici!

Ezio e Yusuf sconfiggono il gruppo di Bizantini.

  • Yusuf: Ti batti come se fossi in ritardo per il tuo matrimonio.
  • Ezio: Sì, di circa venticinque anni.
  • Yusuf: Sono arrivato troppo tardi per salvare il covo del Bazar. Ma ora che la mia armata è raddoppiata lo riprenderemo insieme. Di qua!

Ezio e Yusuf si incamminano verso il covo.

All'Attacco 3.png

Yusuf informa Ezio del covo perduto.

  • Yusuf: Quando i Templari si impossessano di un distretto, ostentano la loro presenza appendendo stendardi e taglieggiando i mercanti. Tenerli a bada è una battaglia costante e ci denigrano a ogni vittoria.
  • Ezio: Piuttosto arditi. Perché il sultano tollera tutto questo?
  • Yusuf: Il sultano Bayezid è assai lontano, Ezio. Sta combattendo contro suo figlio Selim a molte miglia dalla città. È stato via per anni, almeno dall'epoca del terremoto, forse anche da prima. È cieco a tutto questo disordine.
  • Ezio: Ma i tuoi occhi sono aperti, vero?
  • Yusuf: Come due lune piene. Credimi.

Ezio e Yusuf trovano un gruppo di bizantini di guardia.

All'Attacco 4.png

Yusuf si prepara a distrarre delle guardie Bizantine con una bomba.

  • Yusuf: Troppi per un ingaggio diretto.
  • Ezio: Hmm, temo che una bomba fumogena non sarà di grande aiuto.
  • Yusuf: Bombe fumogene? Ezio, è ora che voi italiani entriate nel sedicesimo secolo. Queste non oscurano, distraggono.

Yusuf lancia la bomba in modo da allontanare le guardie.

  • Yusuf: Hai visto? Non resistono. Muoviamoci.
  • Ezio: Sei pieno di sorprese oggi.
  • Yusuf: Fabbricare degli esplosivi è una nuova moda. L'abbiamo adottata dai cinesi e la seguiamo con grande passione.
  • Ezio: Dovrai insegnarmelo.
  • Yusuf: Non dovresti essere tu il Mentore, Ezio? Inizio ad avere dei dubbi.

Ezio e Yusuf incontrano altre guardie.

  • Yusuf: Tocca a te. Rendimi fiero.

Yusuf da una bomba a Ezio, che la usa per distrarre le guardie.

  • Yusuf: Ecco che vanno. Sbrigati, sono quasi arrivati.

Oltrepassate le guardie, Ezio e Yusuf arrivano su un tetto vicino al covo.

All'Attacco 8.png

Yusuf spiega ad Ezio come dovrà agire.

  • Yusuf: Questo è uno dei nostri tanti covi. Preso dai Templari, come puoi vedere. Da qualche parte tra queste canaglie c'è un capitano templare. Uccidilo, sali in cima alla torre e accendi il fuoco di segnalazione. Questo avviserà i Templari che è il momento di tagliare la corda.
  • Ezio: Bene. Tu crea un diversivo, io li manderò a casa.

Yusuf e altri Assassini uccidono gli archibugieri sui tetti.

  • Yusuf: Ezio, di qua.

Ezio e Yusuf si riuniscono per trovare il capitano.

  • Yusuf: Quando i Templari si impossessano di un nostro covo, mettono un capitano al comando. Esplora la zona con cura e potresti notarlo mentre si pavoneggia in giro. Usa i tuoi leggendari sensi, Ezio, e scruta lungo le strade. Troverai il nostro bersaglio.

Ezio trova il capitano e lo uccide, per poi accendere il fuoco di segnalazione.

Risultato

Grazie all'aiuto di Ezio, gli Assassini riprendono il controllo del Covo del Gran Bazar.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso