Fandom

Assassin's Creed Wiki

Alta società

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Unity.png

Alta società è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Arno Dorian, rivissuta da un Iniziato nel 2014 attraverso il sistema Helix dell'Animus.

Descrizione

Dopo aver fallito la consegna del messaggio a François de la Serre, Arno torna al palazzo. Lì viene a conoscenza che Élise partecipa alla festa, decide così di prendere parte alla festa anche senza l'invito.

Dialoghi

  • Arno: Buonasera! Olivier! Il signor de la Serre è tornato?
  • Olivier: Il signor de la Serre tornerà molto tardi.
  • Arno: Ah! Bene! Penso che salirò a salutare Élise allora...
  • Olivier: Non ci pensare nemmeno. La signorina è ad una soirée esclusiva in suo onore a palazzo.
  • Arno: Una festa! Non mi ha invitato?
  • Olivier: Nemmeno i cavalli.
  • Arno: Di certo l'invito sarà andato perso. Entrerò lo stesso. Ma quando tardi?
  • Olivier: Forse tra un'ora, o tra tre. Forse non tornerà. Non mi impiccio delle faccende dei mie padroni.
  • Arno: Aspetterò qui allora...

Arno raggiunge il primo piano della villa di de la Serre.

Alta società 3.png

Arno lascia la lettera sotto la porta dell'ufficio di de la Serre.

  • Arno: Posso farla passare attraverso la porta. La vedrà appena ritornerà.

Arno fa passare la lettera sotto la porta. Sente che la carrozza sta per partire.

  • Cocchiere: Hop hop!
  • Arno: Là! Sana e salva, solo un po' in ritardo. E ora... a palazzo!

Arno si guarda allo specchio.

  • Arno: Ah! Non potrei entrare nelle fogne vestito così, figurarsi a un ballo.

Arno vede un inserviente portare gli abiti di de la Serre. Arno lo ferma.

  • Arno: Qui, qui amico! Lascia che ci pensi io. (Prende gli abiti)
  • Inserviente: Oh! Grazie, ragazzo.

Arno arriva a palazzo, presentandosi senza invito.

  • Guardia al cancello: Maximilien de Robespierre! Da Solo!
  • Arno: Arno! Il... cavaliere... di Thélème!
  • Guardai al cancello: L'invito, per favore.
  • Arno: A proposito! Ce l'avevo proprio qui, ma nel tragitto...
  • Guardia al cancello: Niente invito, niente ingresso. Uscite dalla fila. Charles-Gabriel Sivert! Due ospiti. Il prossimo!

Arno scavalca i cancelli si intrufola nel palazzo.

Alta società 6.png

Arno attraversa le stanza furtivamente.

  • Guardia 1: Il terzo stato è già in rivolta e questi danno una festa.
  • Guardia 2: Per chi è questa festa, poi?
  • Guardia 1: Chissà. Servirà solo a dare lustro alla signorina de la Serre.

Arno arriva in un'altra stanza.

  • Guardia 3: Ma è già l'ora del cambio?

La guardia si avvicina alla finestra.

  • Guardia 3: Ma guarda quella! Le sue scarpe costano un mese di paga.

Arno esce sul balcone e salto su quello adiacente.

  • Guardia al cancello: Tu, lassù! Giù di lì!
  • Arno: Mi farai entrare se scendo?
  • Guardia al cancello: Cosa? Cerco che no!
  • Arno: Beh, dato che per te è lo stesso, allora resterò quassù.

Arno chiude le porte del balcone.

  • Guardia al cancello: No, no, no, no. Tu vieni qui!

Arno cerca Élise.

Raggiunge poi un gruppo di tre persone.

Alta società 7.png

Pelitier, Lafrenière e Lévesque parlano.

  • Peletier: Ci sono tutti stasera
  • Lafrenière: Non ricordo l'ultima volta che siamo trovati tutti insieme. Dev'essere stato per quell'affare con...
  • Lévesque: Preferirei che non ne parlassimo più.
  • Lafrenière: Sì.

Arno raggiunge la sala da ballo.

  • Donna: Mi concedete questo ballo, bel giovane?

Arno vede Élise e declina gentilmente l'offerta della donna.

  • Arno: Grazie, un'altra volta.

Arno segue Élise.

  • Cittadino 1: Pensavo che il popolo si sarebbe rivoltato oggi.
  • Cittadino 2: Avete sentito il re? Nuove tasse e niente concessioni e favori di rappresentanza.
  • Cittadino: E così le ho detto: Marie..

Élise inizia a correre.

  • Arno: Va pazza per gli inseguimenti.

Arno la segue, tuttavia Élise lo tira in una stanza.

  • Élise Hai causato parecchi fermento, direi!
  • Arno: Che devo dire? Eri un cattivo esempio.
  • Élise: Oh, eri tu il peggiore.

I due si baciano. Poi, Élise si accorge degli abiti di de la Serre.

Alta società 9.png

Arno bacia Élise.

  • Élise: Indossi uno degli abiti di papà!
  • Arno: E tu indossi un abito.
  • Élise: Oh! Non cominciare. Mi sento una mummia rinchiusa qui dentro.
  • Arno: Deve essere un'occasione speciale allora.
  • Élise: No, per niente. A dire il vero è tutto così pomposo e mondano. Una noia!
  • Arno: Vedi! Quando non mi inviti alla tue feste finisce sempre male.
  • Élise: Ho provato, ma papà non voleva.
  • Arno: Davvero?

Bussano alla porta. Élise blocca la porta.

  • Guardia 4: Chi è là? Aprite!
  • Élise: Vai! Li distraggo io.
  • Arno: Cosa? Mi stai cacciando?
  • Élise: È... complicato. Ti spiego dopo, ma ora fuori dalla finestra!
  • Arno: Oh, no! No, no, no! Non andrà a finire come quella volta al meleto.
  • Élise: Non fare il bambino! Sono sicura che non c'è nessun cane da guardia stavolta, và!

Élise apre la porta e parla con la guardia

  • Élise: Oh, cielo! Ma... non è la stanza del biliardo, vero?

Arno esce dalla finestra e raggiunge il giardino. Vede però il la morte di de la Serre.

Alta società 13.png

Arno soccorre de la Serre inutilmente.

  • Arno: Tutto bene signore? Troppo Champagne del re?

De la serre cade a terra senza vita. Arno tenta di soccorrerlo.

  • Arno: Signore! Signor de la Serre.
  • Roi des Thunes: Sivet vieni via!
  • Sivert: Guardie! Aiuto! Criminale!

Arno viene colpito e spedito alla Bastiglia.

Risultato

Arno riesce a incontrare Élise, ma viene accusato ingiustamente dell'uccisione di François de la Serre.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso