Fandom

Assassin's Creed Wiki

Arsuf

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC1.pngEraicon - Crociata Segreta.png

Arsuf era un'antica fortezza, trasformatosi in città, situata nel Regno. Le pianure di Arsuf, che circondano la città, hanno ospitato la Battaglia di Arsuf nel 1191 d.C.

Storia

Storia antica e sviluppo

Fondata dai Fenici nel V o VI secolo a.C, Arsuf faceva inizialmente parte dell'impero persiano. Durante il periodo ellenistico, fu governata dai Seleucidi e rinominata Apollonia. Più tardi, sotto il dominio romano, la dimensione della città aumentò, poichè fu un importante insediamento lungo la Via Maris, la strada costiera.

Nel 113 d.C, la città fu parzialmente distrutta da un terremoto, ma si riprese velocemente, sviluppando il commercio con l'Italia ed il Nord Africa. Conquistata dai musulmani nel 640 d.C, Arsuf fu restaurata, e attorno alla città fu eretta una fortificazione, per resistere ai continui attacchi delle flotte bizantine dal mare.

Nel 1101, Arsuf venne attaccata da un esercito di crociati guidati da Baldovino I di Gerusalemme. I Crociati, che la chiamavano Arsur, ricostruirono le mura della città e crearono la Signoria di Arsur nel Regno di Gerusalemme. Tuttavia, nel 1187, Arsuf fu nuovamente conquistata dai musulmani.

Terza Crociata

Nel 1191, una grande battaglia si svolse tra le forze di Riccardo I d'Inghilterra e quelle di Saladino.

L'Assassino Altaïr Ibn-La'Ahad, entrò nell'area alla ricerca di Roberto di Sable, che era ad una conferenza con Riccardo, per cercare una riconciliazione pacifica prima dell'imminente battaglia. I Crociati ed i Saraceni furono sparsi nelle pianure, con il grosso dell'esercito che si muoveva sulla strada costiera.

L'Assassino si fece largo attraverso i gruppi di Crociati e Saraceni situati sulle pianure, uccidendo molti soldati, senza considerare la loro fazione di appartenenza. Dopo aver raggiunto l'accampamento, Altaïr fu circondato dai Templari, ma Riccardo gli diede la possibilità di parlare. Altaïr accusò di Sable, così Riccardo decise di impostare una battaglia finale. L'uomo che avrebbe avuto il "favore di Dio" dalla sua parte avrebbe vinto. Altaïr fu affrontato da una dozzina di Templari con l'aggiunta di Roberto di Sable, ma vinse il duello, nonostante fosse in netto svantaggio numerico. Roberto gli disse che Al Mualim, Mentore degli Assassini, era stato un Templare per tutto il tempo, ingannando tutta la loro Confraternita, e lo stesso Altaïr. Con il consenso di Riccardo, l'Assassino partì per Masyaf con l'intento di affrontare il suo Mentore.

Curiosità

  • Nel penultimo livello di gioco, si può aver accesso alla città solo per un breve periodo, prima della conclusione del gioco. La città, appare solo sulla mappa, dopo il tentato assassinio di Altaïr su Roberto di Sable, e la sua partenza per Gerusalemme.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso