Fandom

Assassin's Creed Wiki

Assassin's Creed: Altaïr's Chronicles

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Mondo reale.pngEraicon - Altair's Chronicles.png


Assassin's Creed Altaïr's Chronichles è un capitolo della serie di Assassin's Creed e secondo spin-off della storia dell'assassino Altaïr Ibn-La'Ahad; cronologicamente è il primo dei ricordi vissuti da Desmond Miles ed è ambientato prima delle vicende di Assassin's Creed. Esso è stato reso disponibile su console portatile Ninetendo DS a partire dal 18 novembre 2009.

Storia

Nel 1190, durante la Terza Crociata, Altaïr Ibn-La'Ahad fa ritorno a Aleppo. Lì scopre che il villaggio è stato attaccato dai Templari. Giunto alla fortezza, Al Mualim assegna ad Altaïr un difficile compito: recuperare il Calice, un oggetto sacro dal grande potere, capace di dare il controllo della Terra Santa a chi lo possiede. Molti Assassini vi hanno già provato e hanno fallito. Recatosi per prima cosa a Damasco, dove interrogando un mercante, Tamir, apprese che il Calice era custodito in un tempio nel deserto e che servivano tre chiavi per accedervi. Altaïr recupera due chiavi e ruba la terza a Lord Basilik, poi combatte per ottenere la mappa e in seguito si reca al Tempio. Si scoprirà in seguito che il Calice è una donna: Adha. Altaïr dovrà lottare contro lo spietato e principale antagonista del gioco: Lord Basilisk, leader dei Cavalieri Templari. Il gioco si conclude in un finale amaro in cui Altaïr sconfigge e uccide Lord Basilisk ma si vedrà portare via la donna.

Il gioco è articolato in 13 blocchi di memoria:

  • Ritorno a Casa
  • Inizia la caccia
  • La Ballerina
  • L'Ospedale
  • Il Ricevimento
  • Gli Assassini
  • Tempio di Sabbia
  • Le Mura
  • Flusso di Veleno
  • Il Vento Corre
  • Il Calice
  • Cuore di Serpe
  • Sempre una fine

Armi

  • Spada di Altair: l'arma principale nei combattimenti, consente di sferrare attacchi rapidi o potenti (se caricati). Consente di contrattaccare i colpi nemici utilizzando anche diverse combo. Rispetto alle altre spade questa è molto più potente e leggera.
  • Coltelli da lancio avvelenati: coltelli che vengono lanciati contro i nemici che, oltre a ferire, stordiscono per un po' l'avversario grazie ad un veleno. Possono essere usati anche per raggiungere bersagli lontani. Durante il gioco possono essere trovate anche casse contenenti questi pugnali per rifornirsi.
  • Bombe: bombe che si possono lanciare o lasciare a terra ed aspettare che esplodano. Possono essere usate per attaccare nemici o per distruggere muri. Durante il gioco possono essere trovate anche casse contenenti queste bombe per rifornirsi.
  • Lama celata: tratto distintivo degli Assassini, la lama celata è una polsiera in cui è nascosto un meccanismo a molla, attivato con un rapido scatto del polso; ideale per le uccisioni silenziose. Il meccanismo della lama indica l'assoluta devozione dell'assassino alla causa: richiede infatti l'amputazione di due falangi dell'anulare per usare al meglio l'arma
  • Bombe fumogene: possono essere lasciate a terra oppure essere lanciate. Emanano un fumo usato per diversivo per scappare, ma dopo un po' il fumo si dissolve.
  • Balestra: usata per attaccare i nemici da lontano o per attivare leve lontane.
  • Rampino: non proprio un'arma viene usata per spostarsi o per tirare a terra gli avversari per ucciderli successivamente con un colpo di spada.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso