Fandom

Assassin's Creed Wiki

Assassin's Creed: Initiates/Connor

< Assassin's Creed: Initiates

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

"Figlio di un padre Templare e di una madre nativa nell'America coloniale, Ratonhnhaké:ton crebbe con il desiderio di combattere contro la tirannia. Rinominato Connor, divenne un Assassino durante la guerra d'indipendenza ed aiutò i Patrioti contro l'Impero britannico."
―Introduzione della sequenza mnemonica[src]
ACi Connor.png

Ratonhnhaké:ton (1756 - sconosciuta), conosciuto anche con il nome di Connor, era un Assassino che combatté per i suoi ideali di pace, libertà e giustizia, in nome di una causa che finì per rigettare.

Connor era il figlio di una madre Kanien'kehá:ka, Kaniehtí:io, e di un Templare inglese di nome Haytham Kenway. Durante la guerra dei sette anni, quando era ancora un bambino, il suo villaggio bruciò e sua madre morì.

La sua collera trovò uno sfogo quando un Frutto dell'Eden gli mostrò una visione. Una voce gli annunciò che doveva mettersi alla ricerca del simbolo degli Assassini, che infine trovò nella dimora di Achille, un anziano Mentore. A malincuore, quest'ultimo accettò di addestrare il giovane. Poi lo inviò ad affrontare i Templari, un Ordine il cui scopo era quello di controllare l'America del Nord e di sfruttarvi un'antica tecnologia.

Una volta diventato un Assassino, Connor diede il suo aiuto ai Patrioti, e in particolare a George Washington, la figura di spicco dell'appena cominciata rivoluzione. Ammirò la loro sete di libertà e il loro combattimento agguerrito contro i Templari, ma scoprì che attaccavano anche il suo popolo. Malgrado fosse stato assalito dai dubbi, partecipò ad azioni di importanza capitale con il Boston Tea Party e la battaglia della baia di Chesapeake e assassinò i capi dei Templari, tra cui suo padre. Alla fine, Connor capì che aveva contribuito al successo della rivoluzione, ma che il suo popolo non ne avrebbe mai giovato.

Sequenze correlate

Inoltre su Fandom

Wiki a caso