Fandom

Assassin's Creed Wiki

Assassin's Creed 4: Hawk

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Mondo reale.pngEraicon - Fumetto Francese.png

Assassin's Creed 4: Hawk è il quarto volume della serie a fumetti francese, rilasciato il 16 novembre 2013. Preceduto da Assassin's Creed 3: Accipiter, anche questo quarto fumetto segue una realtà alternativa, stavolta però dislocata completamente dalla saga principale. Assassin's Creed 4: Hawk, segue infatti le vicende di Jonathan Hawk, cugino di Desmond Miles, e del suo nuovo antenato: Numa Al'Khamsin, un Assassino del ramo egiziano vissuto durante il sultanato dei Bahri nel XIV secolo. Il 15 maggio 2014 venne rilasciato il suo sequel Assassin's Creed 5: El Cakr.

Trama

In seguito alla brusca irruzione di Jonathan Hawk nel rifugio alla villa di Monteriggioni, Desmond interruppe il suo esame della Cartella 24, e si preparò a colpire l'intruso. Tuttavia, quando Hawk si presentò come il discendente di Accipiter, Desmond si arrestò di colpo, riconoscendolo come un Assassino, e quindi come un alleato.

Dopo che la squadra trovò l'Ankh all'interno del Santuario, Desmond riprese ad esaminare la Cartella 24, che accennava ad un'altro Frutto dell'Eden, con proprietà simili all'Ankh. Tale manufatto era noto come Scettro di Aset. In seguito, Desmond venne contattato da Stella Crow, il quale gli disse di passare la cartella ad Hawk.

Rapidamente, i due realizzarono di essere lontani parenti, e il giunto che li collegava era Accipiter. Dando un nuovo sguardo alla cartella, Hawk scoprì tramite una foto, che la sua missione avrebbe avuto luogo in Egitto. Intanto, Crow ordinò a Desmond di raggiungerlo urgentemente per compiere un'altra missione. Così mentre Desmond si preparava per partire, Hawk si attaccò all'Animus senza permesso, e grazie a quest'azione, scoprì anche di avere un legame con Numa Al'Khamsin, un Assassino del ramo egiziano vissuto nel XIV secolo, a cui venne affidato il compito di trovare lo Scettro di Aset.

Dopo aver riferito la sua scoperta agli altri Assassini, Desmond incaricò Hawk di localizzare il Frutto dell'Eden. Per evitare di partire in Egitto senza un locazione ben precisa, di dove si trovasse lo Scettro; Hawk decise di tornare a Londra portando con se la Cartella 24. Prima di procedere con Numa, però, Hawk rivivette anche le memorie di un Assassino egiziano non identificato che operò nell'Egitto del 1250. Soltanto dopo iniziò a rivivere la vita di El Cakr. Tuttavia, durante le sue sessioni nell'Animus, Jonathan ebbe qualche disturbo mentale, ma nulla di serio per fortuna. In seguito, Hawk venne informato che anche i Templari erano alla ricerca dello Scettro di Aset, tramite il loro agente Vernon Hest.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso