Fandom

Assassin's Creed Wiki

Assassinio silenzioso (Guglielmo del Monferrato)

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC1.png

Assassinio silenzioso è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Altaïr Ibn-La'Ahad, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione

Altaïr Ibn-La'Ahad incontra un informatore, che ha cercato di mettersi d'accordo con due guardie della cittadella senza riuscire. In cambio delle loro teste, l'informatore offre informazioni su Guglielmo del Monferrato all'Assassino.

Dialoghi

Altaïr Ibn-La'Ahad incontra l'informatore.

  • Informatore: Oddio, ti imploro, non uccidermi! Ah! Sei tu, Altaïr. Mi sono quasi spaventato. Gli uomini di Riccardo m'inseguono, due per l'esattezza. Stavo stringendo un accordo con loro quando mi sono accorto che era un tranello. Sono riuscito a fuggire. Ti spiacerebbe farmi da angelo vendicatore e tagliargli la testa prima che taglino la mia? In cambio, ti racconterò di che genere d'accordo si trattava.

Assassinati i due obiettivi, Altaïr torna dall'informatore.

  • Informatore: Che sollievo sapere che sono salvo! Grazie, Maestro. Ho cercato di corrompere le guardie della cittadella perché lasciassero aperta la porta al suono dell'allarme, ma... ti ho deluso. Quindi l'unico modo di fuggire dalla cittadella di Riccardo sarà scalare le mura della fortezza. Perdonami.

Risultato

Altaïr apprende che se i cancelli della cittadella sono chiusi, scalare le mura è l'unico modo per fuggire.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso