Fandom

Assassin's Creed Wiki

Battaglia di Chesapeake

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC3.png


Questo è l'articolo inerente alla battaglia. Potresti aver cercato il ricordo omonimo.

La Battaglia di Chesapeake, nota anche come Battaglia dei Virginia Capes, fu una battaglia navale di importanza fondamentale nella guerra d'indipendenza americana ed ebbe luogo presso lo sbocco nell'Oceano Atlantico della baia di Chesapeake il 5 settembre 1781.

Fu combattuta fra la flotta britannica, al comando del contrammiraglio Sir Thomas Graves, e quella francese, al comando del contrammiraglio conte de Grasse.

Tatticamente la battaglia non ebbe una conclusione particolarmente marcata a favore del vincitore ma da un punto di vista strategico fu la più grave sconfitta britannica dall'inizio della guerra in corso, poiché impedì alla forza navale inglese di rafforzare, o consentire un'indolore evacuazione, alle forze di terra britanniche, comandate da Lord Cornwallis e bloccate a Yorktown, in Virginia. Essa inoltre impedì interventi britannici contro il flusso dei trasporti di truppe francesi ed americane fino a Yorktown, attraverso la baia di Chesapeake. Il risultato fu che Lord Cornwallis dovette arrendersi dopo l'assedio di Yorktown e la prima conseguenza di tale resa fu che essa determinò l'inizio di negoziati fra le parti, che sfociarono poi nella pace fra americani ed inglesi e con il riconoscimento, da parte di questi ultimi, dell'indipendenza degli Stati Uniti d'America.

Giunto l'ammiraglio de Grasse con la sua flotta sul teatro di guerra nel luglio 1781, gli si presentarono due possibilità: attaccare le forze inglesi a New York ed in Virginia. Egli scelse la seconda e giunse alla baia di Chesapeake alla fine di agosto. Dopo aver appreso che de Grasse era partito dai Caraibi per il Nordamerica e che l'altro ammiraglio francese, de Barras era anch'egli salpato da Newport, nel Rhode Island, l'ammiraglio Graves concluse che le due forze navali avrebbero dovuto congiungersi alla baia di Chesapeake. Salpato da New York con 19 vascelli, Graves giunse dinnanzi ai Capi Virginia, che delimitano l'imbocco della baia di Chesapeake, il mattino del 5 settembre per vedere che la flotta del de Grasse era ancorata nella baia.

De Grasse preparò in fretta e furia gran parte della sua flotta, 24 vascelli da combattimento, per la battaglia e salpò per andare incontro a Graves. In due ore di scontri, dopo ore di manovre, le linee delle due formazioni si combatterono solo parzialmente: solo le avanguardie ed il centro delle due formazioni si scontrarono effettivamente e la battaglia fu di conseguenza piuttosto lieve, sebbene gl'inglesi avessero avuto un maggior numero di perdite ed un vascello danneggiato. La battaglia terminò al calar del sole. La tattica inglese è stata oggetto di dibattito sia a quei tempi che successivamente.

Per parecchi giorni le due flotte navigarono sorvegliandosi l'un l'altra a vista, con il de Grasse che preferiva tenere gli inglesi fuori della baia, mentre ci si aspettava l'arrivo del de Barras con indispensabili attrezzature per l'assedio di Yorktown. Il 13 settembre de Grasse si sganciò dal contatto con gli inglesi e rientrò a Chesapeake, ove era arrivato il Barras con la sua squadra navale. Graves rientrò a New York per effettuare urgenti riparazioni alle sue navi. Egli non riprese il mare fino al 19 ottobre, due giorni dopo la resa di Lord Cornwallis.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso