Fandom

Assassin's Creed Wiki

Bella in fuga

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Brotherhood.png

Bella in fuga è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione

Ezio Auditore da Firenze incontra una cortigiana che gli chiede di uccidere l'amante di Giulietta, un ambasciatore spagnolo che rivende informazioni sugli Assassini alla Chiesa.

Dialoghi

Ezio Auditore da Firenze incontra una cortigiana.

  • Cortigiana: Ezio, voi avete bandito quella spia di Giulietta dal bordello, ma lei continua a fornire informazioni al nemico. Questa volta a un ambasciatore spagnolo suo amante, il quale le rivende alla Chiesa. Adesso Giulietta vi teme. Approfittatene. Mandatela dritta nelle braccia del suo spagnolo e uccidetelo.

Ezio trova Giulietta.

  • Ezio: Giulietta. So del tuo tradimento.
  • Giulietta: No! Vi prego! Ezio, posso spiegarvi!

Giulietta scappa, ed Ezio la insegue.

  • Giulietta: Aiutatemi!

Malgrado un gruppo di guardie attacchi l'Assassino, questi continua a seguire Giulietta.

  • Giulietta: Aiuto! Qualcuno lo fermi!

Altre guardie attaccano Ezio, che però non perde di vista la donna. Non appena la cortigiana raggiunge l'ambasciatore spagnolo, Ezio lo uccide e si confronta con Giulietta.

  • Giulietta: Vi prego! Non avevo altra scelta!
  • Ezio: Vattene da Roma. Non ti voglio più vedere qui intorno.

Risultato

Ezio uccide l'ambasciatore spagnolo e caccia Giulietta da Roma.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso