Fandom

Assassin's Creed Wiki

Benvenuto a Boston

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC3.png

Benvenuto a Boston è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Haytham Kenway, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione

Dopo oltre due mesi di viaggio a bordo della Providence, Haytham Kenway raggiunge il Nuovo Mondo. Dopo essere sbarcato a Boston, viene accolto da Charles Lee.

Dialoghi

Appena sceso dalla Providence, Haytham Kenway viene avvicinato da un uomo.

Benvenuto a Boston 1.png

Haytham sbarca dalla Providence.

  • Charles: Mastro Kenway! Mastro Kenway!
  • Haytham: Sì? Posso aiutarvi?
  • Charles: Charles Lee, signore. Lieto di conoscervi. Mi hanno chiesto di mostrarvi la città. Di aiutarvi.

​Haytham si china per raccogliere i suoi bagagli.

  • Charles: Oh, non occorre. Ho chiesto di portare i vostri bagagli alla locanda.

I due si incamminano verso il centro di Boston.

  • Haytham: Per caso tu sei il figlio di John e Isabella?
  • Charles: Il solo e unico.
  • Haytham: Sei agli ordini di Edward Braddock, è così?
  • Charles: Già. Ma non è ancora giunto in America e pensavo che... Beh... Finché non arriva... Insomma...
  • Haytham: Sì. Dimmi pure.
  • Charles: Perdonatemi, signore. Io.. speravo di diventare vostro allievo. Se devo servire l'Ordine non posso immaginare un mentore migliore di voi.
  • Haytham: Molto gentile, ma credo che mi sopravvaluti.
  • Charles: Impossibile, signore.
    (Mostrando la strada) Di qua.
  • Haytham: (Osservando la gente) Boston è una città vivace.
  • Charles: Ci sono tante cose da fare e vedere. Una volta sistemato, vi suggerisco di passeggiare per le strade. Potreste imbattervi in qualche buon affare... 
  • Haytham: Fermati un attimo. Devo prendere alcune cose prima di iniziare.
  • Charles: Cerco dei cavalli nel frattempo.

Haytham, alla ricerca di un emporio, nota un uomo evidentemente in difficoltà.

Benvenuto a Boston 2.png

Haytham e Charles incontrano Benjamin Franklin.

  • Benjamin: (Imprecando) Dannati ladri! Questa lurida città sarà la mia tomba...
  • Haytham: Sembrate nei guai, amico.
  • Benjamin: E infatti è così. Grossi guai, temo.
  • Haytham: Che accade?
  • Benjamin: (Mostrando gli scritti nelle sue mani) Mi hanno derubato. Tutti questi fogli... E anche se ho riavuto ciò che è mio, temo sia rovinato.
  • Haytham: Il libro, dite?
  • Benjmain: Non è un banale libro! È un almanacco. Il primo che ho scritto.
    Benjamin Franklin. Molto lieto.
  • Haytham: Haytham Kenway.
  • Benjamin: Voi non siete di Boston.
  • Haytham: Perché dite così?
  • Benjamin: Siete ancora un uomo onesto. Vi fermate ad aiutare un vecchio pazzo... Io... non voglio insistere, ma... sembrate un tipo sveglio. Se doveste trovare le pagine mancanti, vi ricompenserò.
  • Haytham: Ecco, io non so se...
  • Benjamin: Va bene, va bene. Se avete tempo, evviva. Se no, pazienza. Quel libro è inutile allo stato attuale. (Indicando un emporio) Ma se mai riusciste a sistemarlo, mi troverete in quel grande magazzino laggiù.

Benjamin Franklin lascia i due.

  • Haytham: Beh, è stato interessante.

​Haytham entra nell'emporio indicato da Franklin e acquista una spada e una pistola. Dopodiché, raggiunge Charles, che nel frattempo ha recuperato due cavalli con il quale raggiungere la loro locanda.

Benvenuto a Boston 3.png

Haytham e Charles a cavallo per Boston.

  • Charles: Andremo alla taverna Green Dragon. I proprietari sono... eccentrici, ma le stanze sono ampie e nessuno ci noterà.
  • Haytham: Ti hanno detto perché sono venuto a Boston?
  • Charles: No. Mastro Birch dice che devo sapere solo ciò che voi volete dirmi. Mi ha inviato una lista di persone e mi ha ordinato di farvele incontrare.
  • Haytham: E hai già organizzato tutto?
  • Charles: Sì. William Johnson ci stà aspettando al Green Dragon.
  • Haytham: Quanto bene lo conosci?
  • Charles: Non molto. Ma ha visto il segno dell'Ordine e non ha rifiutato l'invito.
  • Haytham: Dimostrati leale alla nostra causa e ti metterò al corrente dei nostri piani.
  • Charles: Non chiedo di meglio, signore.

I due raggiungono la Green Dragon Tavern.

Risultato

Haytham raggiunge Boston, dove trova ad accoglierlo già alleati ed una sistemazione.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso