Fandom

Assassin's Creed Wiki

Biblioteca di Ivan il Terribile

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Assassini.pngEraicon - The Chain.png

Biblioteca di Ivan il Terribile Daniel Cross.jpg

La biblioteca di Ivan il Terribile.

La biblioteca di Ivan il Terribile è un compendio letterario nascosto sotto il Teatro Bolshoi di Mosca, in Russia. Esistente prima della costruzione del teatro che la sovrasta, la biblioteca è stata utilizzata nel corso dei secoli come archivio per i leader degli Assassini; incluso Ezio Auditore da Firenze, il cui codice fu custodito qui. Lo stesso Ivan il Terribile utilizzò la biblioteca per custodirvi i manufatti Bizantini in suo possesso.

Anche nel 2002, due anni dopo l'inizio della "Grande Purga" da parte dei Templari, gli Assassini continuavano a proteggere i segreti custoditi all'interno della biblioteca. Tuttavia, durante uno dei loro attacchi ai nascondigli degli Assassini, i Templari scoprirono dell'esistenza della biblioteca e inviarono Daniel Cross ad infiltrarvisi nel 2002.

Attivando un meccanismo nascosto dietro il ritratto di Ivan Ivanovič di Russia, Daniel accedette alle fogne sotto il Teatro Bolshoi, attraverso cui raggiunse la biblioteca di Ivan il Terribile, dove venne accolto da un Assassino. Credendolo il suo sostituto, l'uomo accompagnò Daniel nel luogo dove era custodito il Codice del Profeta, su cui Ezio Auditore aveva annotato il discorso che Minerva gli fece nella Cripta Vaticana nel 1499. Dopo aver letto il discorso a Warren Vidic attraverso l'auricolare, Daniel uccise l'Assassino e lasciò la biblioteca con il Codice.

Fonti

Inoltre su Fandom

Wiki a caso