Fandom

Assassin's Creed Wiki

Cavalieri Ospitalieri

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC1.png


I Cavalieri dell'Ordine dell'Ospedale di Gerusalemme di San Giovanni o semplicemente Cavalieri OspitalieriOspedalieri, furono un ordine cavalleresco formatosi in Terra Santa durante il periodo della Terza Crociata. Esso esiste ancora oggi anche se con denominazione diversa: Cavalieri di Malta. Quest'ordine fu anche influenzato da altri enti cavallereschi, infatti il Gran Maestro dell'Ordine Ospitaliere, Garniero di Naplusa, fu un importante componente dell'Ordine Templare.

Storia

La storia dell'Ordine inizia nel 1099, immediatamente dopo l'assedio e la presa di Gerusalemme da parte delle forze di Goffredo di Buglione. Le milizie di quest'ultimo tuttavia non bastarono a soddisfare il fabbisogno bellico che i nuovi territori franchi esigevano. Così il Beato Gerardo Sasso da Scala, monaco benedettino, raccolse diversi cavalieri e fondò ufficialmente l'ordine nel 1113, prendendo sede e nome in uno dei pi grandi ospizi dove essi ospitavano i pellegrini in terra santa: l'Ospedale di Gerusalemme. I territori attorno a Gerusalemme furono ceduti al neo-ordine militare; successivamente, anni dopo, si formarono anche i Cavalieri Templari (1119) e così gli Ospitalieri, uniti ma sempre in competizione e rivalità col nuovo ordine cavalleresco, si spinsero verso i confini dei territori franchi per munire quest'ultimi di linee difensive e roccaforti. Costruirono sette forti con oltre 140 possedimenti. L'ordine diventava sempre più ricco e grazie alla recente bolla papale di Pasquale II, gli Ospitalieri godevano dei privilegi politici e dell'appoggio del Papato. Nel 1191 il Gran Maestro degli Ospitalieri, Garniero di Naplusa, venne rintracciato dall'Assassino Altaïr Ibn-La'Ahad, che venuto a conoscenza della natura da Templare di Garniero, lo uccise.

Anni dopo l'Ordine si insediò a San Giovanni d'Acri e ne fecero la nuova base operativa ufficiale (1229). Ormai il Regno di Gerusalemme era caduto da tempo e i cavalieri di San giovanni occupavano la città portuale di Acri fin dall'assedio cristiano della terza crociata. Intanto la contea di Tripoli veniva sempre più condizionata nella politica dall'influenza dei cavalieri Ospitalieri stessi, raggiungendo un potere spirituale e temporale senza precedenti. Decenni dopo, nel 1291, Acri fu attaccata e subito dopo conquistata dalle forze musulmane e l'Ordine dovette ritirarsi sull'isola di Cipro. Ma la politica di questo territorio era instabile e scomoda, perciò gli Ospitalieri cambiarono nuovamente sede fino al 15 agosto 1309, ove dopo una battaglia durata due anni Cipro diventò il nuovo possedimento principale dell'ordine. Qui l'urbanizzazione fu rapida, ma soprattutto di tipo militare.

Ciò in quanto l'espansione musulmana preoccupava i cavalieri e così quest'ultimi si sarebbero preparati ad una eventuale invasione. Intanto in Europa l'Ordine Templare si scioglieva ufficialmente (1312). Con ciò tutte le ricchezze di questi cavalieri passava direttamente nelle mani degli Osptalieri rafforzando ulteriormente il potere che essi esercitavano da tempo. Ma ciò non bastò a fermare l'avanzata turca che assediò letteralmente l'isola di Rodi ben due volte ( la prima nel 1444 e la seconda nel 1480), costringendo le forze di San Giovanni a ritirarsi, anni dopo, nell'arcipelago maltese. Qui operarono e si insediarono definitivamente, creando un blocco difensivo navale che impediva l'accesso a parte del Mar Mediterraneo e ai territori italici.

Successivamente il loro diritto di possedimento a Malta fu messo a dura prova. Infatti, una serie di attacchi letali, sferrati dal Sultano turco Solimano il "maginfico", colpì l'embargo degli Ospitalieri. Però quest'ultimi resistettero eroicamente e sconfissero i seguaci di Allah temporaneamente. Con ciò, fu ufficiale il loro dominio su Malta, accettato grazie a papa Clemente VII e all'imperatore spagnolo Carlo V; e lì resistettero per molto, combattendo contro i pirati turchi/barbareschi e coprendosi d'onore, ma sempre più lontani dall'antico potere.

Ciò finchè Napoleone Bonaparte, nemico giurato dell'Ancient Regime e correlati, non li espugnò e scacciò dall'isola durante la campagna d'Egitto. L'antico ordine si è riorganizzato in vari rami: i priorati (provincie) europei si riorganizzarono nella San Pietroburgo degli zar, resistente alla rivoluzione, per poi tornare in Italia e stabilirsi sull'Aventino nel 1834 col nome (accorciato) di S.M.O.M. (Sacro Militare Ordine di Malta). L'ordine, attualmente riconosciuto da oltre 80 Stati e godente di un posto di "osservatore" alle Nazioni Unite, ha come affiliati ed alleati tuttora altri ordini discendenti come "eresie" da quello principale:

-Venerabile ordine di San Giovanni, con sede in Londra ed a capo S.M. la Regina d'Inghilterra (chiesa Anglicana); 

-Ordine di San Giovanni del Baliaggio di Brandeburgo (Germania, Chiesa Protestante);

-Ordine di San Giovanni del Baliaggio dei Paesi Bassi;

-Ordine di San Giovanni del Baliaggio di Svezia.

Galleria

Curiostà

  • Gli Ospitalieri costituiscono l'unica fazione crociata senza soldati di alto rango.
  • In Assassin's Creed: Brotherhood, i nascondigli Templari sono segnati con la croce degli Ospitalieri.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso