Fandom

Assassin's Creed Wiki

Chaya Shirōjirō Kiyonobu

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Memories.png

ACM Kiyonobu.png

Chaya Shirōjirō Kiyonobu.

Chaya Shirōjirō Kiyonobu (1545 - 1596) è stato un noto mercante di seta giapponese e, in precedenza, lo scudiero e la spia personale del daymiō Tokugawa Ieyasu. Appartenente alla nota e ricca famiglia dei Chaya Shirōjirō, Kyionobu rimase al servizio dei Tokugawa anche durante il conflitto tra i daymiō per l'instaurazione dello shogunato, riferendo a Ieyasu qualsiasi attività sospetta attuata dai missionari cristiani a Kyoto.

Fu anche un alleato dell'Ordine degli Assassini, riferendo ad Hattori Hanzō informazioni sull'attività dei Templari in città. Circa nel 1751, quando Kyionobu entrò al servizio di Toyotomi Hideyoshi, iniziarono a verificarsi dei problemi con il capitano Ashigaru Kashira, il quale sospettava che il mercante tradisse il suo nuovo daymiō. Per impedirgli di scoprire i suoi contatti con i Tokugawa e gli Assassini, Kiyonobu contattò Hanzō e gli commissionò l'assassinio di Kashira. Nel 1582 consegnò al monaco Yamauchi Taka una missione programmata da Hanzō, secondo cui avrebbe dovuto uccidere il daymiō Oda Nobunaga e recuperare la Spada dell'Eden in suo possesso.

Fonti

Inoltre su Fandom

Wiki a caso