Fandom

Assassin's Creed Wiki

Conseguenze

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC3.png

Conseguenze è la rappresentazione virtuale di un ricordo di Ratonhnhaké:ton.

Descrizione

Ratonhnhaké:ton crede di aver assassinato Benjamin Franklin. Tuttavia, George Washington crea un'illusione grazie alla Mela dell'Eden in cui incastra l'indiano, che è costretto a fronteggiare il nemico. Dopo una breve battaglia, l'illusione svanisce e Ratonhnhaké:ton viene svegliato da Kanen'tó:kon a Boston.

Dialoghi

Ratonhnhaké:ton ferisce Franklin e si inginocchia vicino ad egli per fargli delle domande.

  • Franklin: Tu? Ma dove...? Io... Io non capisco. Chi sono?
  • Ratonhnhaké:ton: Perché Arnold ha detto che mi avresti aiutato?
  • Franklin: Ma sono io? Sì. Sì, è proprio così! Sono di nuovo io! Oh cielo, che cosa ho fatto?

Franklin sembra spaesato. Improvvisamente, Washington sfrutta il potere della Mela per creare un'illusione e far credere a Ratonhnhaké:ton che si trova lì vicino.

Conseguenze 3.png

Washington si avvicina a Ratonhnhaké:ton.

  • Washington: Non ho nessuna pietà di chi intralcia i miei piani.
    Ora vattene!

Washington rilascia una potente scarica di energia che spazza via Ratonhnhaké:ton.

  • Washington: Non puoi raggiungermi.
    Cosa?!

Ratonhnhaké:ton sfrutta il potere dei suoi spiriti guida per attaccare Washington. Tuttavia, l'indiano riesce a sferrare pochi colpi per poi esser spazzato lontano.

  • Washington: Ora ti prenderò.

Washington rilascia una nuova scarica d'energia che Ratonhnhaké:ton evita, utilizzando il volo dell'aquila per atterrare sopra il nemico. Tuttavia egli viene respinto nuovamente da Washington, che incredulo cambia strategia.

Conseguenze 6.png

Ratonhnhaké:ton attacca Washington.

  • Washington: Impossibile!

Washington evoca delle sfere incandescenti di luce che impediscono nuovi assalti frontali da parte di Ratonhnhaké:ton. Anche l'indiano cambia strategia, utilizzando il manto del lupo per attaccare il nemico.

  • Washington: Ah-ha. Sei proprio in bella vista.
    Ti ho visto!

Ratonhnhaké:ton viene respinto dal potere della Mela, mentre Washington attacca nuovamente.

  • Washington: Brucia del fuoco divino!

Ratonhnhaké:ton evita le sfere ed attacca Washington, che però lo vede.

  • Washington: Bentornato.

Washington usa la Mela per far collassare il terreno sotto i piedi di Ratonhnhaké:ton, che così cade al piano inferiore. Egli si ritrova su una piccola piattaforma, ed usa il volo dell'aquila per volare da una piattaforma all'altra mentre viene tormentato dai fantasmi di sua madre e Washington.

Conseguenze 10.png

Ratonhnhaké:ton usa il volo dell'aquila per volare da una piattaforma all'altra.

  • Washington: Scappa! Scappa fintanto che puoi!
  • Kaniehti:io: Perché mi hai disobbedito, figlio mio?
  • Washington: Tua madre non può aiutarti ormai.
  • Kaniehti:io: Io volevo proteggerti!
  • Washington: Non hai salvato il tuo villaggio! E non hai salvato tua madre.
  • Kaniehti:io: Mai più, Ratonhnhaké:ton!
  • Washington: Sta svanendo tutto! Svanendo... svanendo!

L'ultima piattaforma svanisce, e Ratonhnhaké:ton cade nelle tenebre.
Svanita l'illusione, Ratonhnhaké:ton giace a terra, privo di sensi. Kanen'tó:kon si avvicina all'amico e lo sveglia.

  • Kanen'tó:kon: Ratonhnhaké:ton!

Ratonhnhaké:ton si siede prontamente, guardandosi attorno sospettoso.

  • Kanen'tó:kon: Cos'è successo?
  • Ratonhnhaké:ton: Io lo avevo! Avevo Franklin! Ma poi... Washington... Io... Non lo so!
  • Kanen'tó:kon: Washington?
  • Ratonhnhaké:ton: Forse non devo liberare Franklin da una prigione. Devo liberarlo dal giogo di Washington!

Mentre Ratonhnhaké:ton giace ancora a terra, Samuel Adams si avvicina.

Conseguenze 14.png

Ratonhnhaké:ton con Kanen'tó:kon e Samuel Adams.

  • Adams: Ragazzo mio, ti serve un dottore?
  • Kanen'tó:kon: Ecco un alleato, Ratonhnhaké:ton.

Adams aiuta Ratonhnhaké:ton ad alzarsi.

  • Ratonhnhaké:ton: Samuel Adams!
  • Adams: Ah! Ti conosco?
  • Ratonhnhaké:ton: Io... Io conosco voi.
  • Adams: Ah... Tu sei l'uomo col cappello di lupo.
  • Ratonhnhaké:ton: Ammiro il lavoro che avete fatto, e che fate ancora.
  • Adams: Lottiamo, ma è molto dura. Ci servirebbe il tuo aiuto.

Kanen'tó:kon si avvicina ai due.

  • Kanen'tó:kon: Vieni, Ratonhnhaké:ton, dobbiamo andarcene da qui. Abbiamo un rifugio sicuro.

Kanen'tó:kon e Adams lasciano Ratonhnhaké:ton e si dirigono al rifugio.

Risultato

Ratonhnhaké:ton sfugge all'illusione di re Washington dopo averlo battuto.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso