Fandom

Assassin's Creed Wiki

Contratti di assassinio (ricordo)

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Brotherhood.png


Contratti di assassinio è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione

Durante la liberazione di Roma dalla tirannia della famiglia Borgia, Ezio Auditore da Firenze si allea con diverse fazioni, tra cui i mercenari guidati da Bartolomeo d'Alviano, un Assassino. La moglie di questi, Pantasilea Baglioni, gli consiglia di compiere diversi contratti di assassinio in città per indebolire il nemico grazie alle informazioni fornite da Niccolò Machiavelli.

Dialoghi

Ezio Auditore da Firenze entra nella caserma dei mercenari, dove parla con Pantasilea Baglioni.

  • Ezio: Madonna. Notizie da Machiavelli?
  • Pantasilea: Sì. I piccioni forniscono i nomi di importanti agenti papali. Il Giubileo attira pellegrini a Roma disposti a pagare la Chiesa per ottenere delle indulgenze. La prospettiva della dannazione eterna li terrorizza. E gli agenti danno tutto il denaro a Cesare.
  • Ezio: Avranno ben altro a cui pensare al posto del denaro.

Tempo dopo, Ezio torna alla caserma dopo aver ucciso degli agenti Templari in città per parlare nuovamente con Pantasilea.

  • Pantasilea: Ezio. Più li attaccate, più s'accresce l'incertezza dei Borgia. La città pullula delle spie del Papa. Per fortuna Machiavelli ha scoperto i loro nomi.
  • Ezio: Vi ringrazio.

Nell'agosto 1503, Ezio si reca nuovamente alla caserma.

  • Pantasilea: Il vostro successo sta innervosendo il Papa. Rodrigo ha aggiunto molti nuovi membri alla Curia, riempiendo il governo pontificio di uomini disposti ad inginocchiarsi ai Borgia. Machiavelli li conosce bene.
  • Ezio: E presto li conoscerò anch'io.

Risultato

Ezio elimina numerosi agenti papali operanti a Roma, ottenendo importanti risultati.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso