Fandom

Assassin's Creed Wiki

Damasco

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC1.pngEraicon - Altair's Chronicles.pngEraicon - Crociata Segreta.pngEraicon - Fumetto Francese.png

Damasco fu una città facente parte della regione medio-orientale della Siria. Qui si svilupparono fiorenti commerci e comunicazioni con l'occidente e godè del benessere arabo per gran parte della storia. Segnata da numerosi regni e dominazioni.

Storia

La storia iniziò quando le comunità nomadi si stabilirono nel basso altopiano che oggi ospità la città. I primi centri rurali sorsero presto e già nel 2500 a.C. si parla di una struttura sociale e sviluppo urbanistico ben strutturati. Ma la città vera e propria nascerà con la dominazione dell'Impero Macedone di Alessandro Magno che ne farà una dei centri urbani più importanti del regno. Successivamente si susseguirono diverse lotte per la successione al trono e l'equilibrio politico fu indebolito a tal punto da rendere la regione un facile bersaglio di conquista. Infatti le legioni Romane, nel 64 d.C., presero la città. Oltre ad essere una occupazione politico-militare, quella dei latini fu inoltre un miglioramento al sistema urbanistico e strutturale di Damasco. Ciò in quanto abbiano aumentato le vie stradali e le fonti d'acqua cittadine creando un sistema idrico aumentando notevolmente il benessere. Con ciò, il regno godè di promiscuità che però, tuttavia, cessò improvvisamente con la caduta dell'Impero Romano d'occidente. In effetti le mire espansionistiche dei Bizantini comprendevano la regione di Damasco e quest'ultima cadde sotto questo nuovo impero nel V secolo d.C. Non ci furono cambiamenti radicali nella città ma riportarono splendore e ricchezza nel centro urbano. Ma fu un periodo breve, segnato soprattutto da lotte politiche. Con ciò si chiuse il dominio occidentale su Damasco che nel 636 cadde sotto il dominio arabo. Qui finalmente nacque il monopilio commerciale della regione ove cominciarono a svilupparsi nuovi e fiorenti commerci e contatti con altre città e solide alleanze con gli stati vicini. Questo fu uno degli apici che cottradinstinsero Damasco dalle altre città. Successivamente, nel 1076, Damasco fu attaccata
713px-Ac-damascus-bazaar.jpg

Una immagine dei mercati di Damasco durante l'apice economico, nel 1191.

dalle forze dei Turchi Selguichidi che la conquistarono. A differenza degli altri governi però, quello dei turchi, fece fare un enorme passo avanti alla città facendogli raggiungere l'apice. Lo sfarzo rese caratteristica l'economia della città che potè addirittura competere con le repubbliche marinari come Venezia. Complici di ciò anche gli scambi commerciali che nacquero con le diverse crociate che si susseguirono, soprattutto sotto il regno di Salah Al-din, sultano che fece raggiungere l'apogeo definitivo e mai più raggiunto di Damasco. Mercati, comunicazioni, carovane, tutto questo rendeva questa città tra le più importanti del medio-oriente e della Terra Santa stessa. Ciò durò oltre quattro secoli fino al dominio Ottomano nel 1516, che mantenne lo splendore della città. Poi, verso il secolo XIX, la regione divenne un concordato britannico, ponendo di fatto fine al regno di Damasco e al suo apice che la rese un faro per ogni gente giunta in Terra Santa.

Mappa

Ma.png Mappa.PNG Di damasco.PNG
Distretto ricco Distretto centrale Distretto povero

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso