Fandom

Assassin's Creed Wiki

Daniel Boone

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC3.png


Daniel Boone.jpg

Daniel Boone.

Daniel Boone (1734 - 1820) è stato un esploratore americano e cacciatore, le cui avventure lo trasformarono in un eroe popolare. In seguito, divenne anche uno dei cantastorie più famosi al mondo.

Biografia

Daniel Bonne nacque a Reading, in Inghilterra nel 1734, e, fin da ragazzo, era appassionato di misteri. L'Assassino Ratonhnhaké:ton vi fece amicizia durante le sue avventure nella frontiera e i suoi trascorsi a Boston. Boone gli raccontò di un incontro che ha avuto con i membri della Shawnee, e poi gli chiese di trovare un paio di colleghi scomparsi. Boone raccontava spesso delle vicende avvolte da un velo di mistero. Daniel dava spesso risoluzioni soprannaturali alle sue storie, motivando Connor a risolvere i misteri.

Spesso, le indagini di Connor rivelavano una spiegazione logica, come un fantasma finto messo sopra al Boston Light, o come un oggetto volante non identificato che era stato creato da un ombrello che chiaro di luna tra gli alberi. Altre storie di Boone, come il Cavaliere senza testa, si rivelarono essere reali, ma con nulla di soprannaturale. Morì a Saint Louis il 26 settembre 1820. Ebbe 2 figli Israel e Jemina, entrambi dalla moglie Rebecca.

Misteri

Al lupo, al lupo!

Daniel raccontò di alcuni suoi colleghi che furono attaccati ed uccisi da alcuni Shawnee, ma Connor scoprì che uno uccise l'altro solo per poi essere sbranato da un branco di lupi.

BigFoot!

Daniel raccontò di una misteriosa creatura che si aggira nei boschi derubando gli abitanti della zona, ma Connor scoprì che si trattava di un uomo che viveva isolato, in una caverna.

Il mostro marino

Daniel raccontò di un mostro marino chiamato il Kraken, che rovesciava le navi con grande forza. Connor si recò in città, dove, ascoltando le convesazioni tra alcuni testimoni dell'esistenza della creatura, scoprì che il Kraken sarebbe stato controllato da un vecchio, il quale però era morto. Connor visitò la fattoria in cui abitava il vecchio, dove trovò una macchina, inventata dal vecchio per respirare sott'acqua. Infine Connor capì che il mostro non era altro che il vecchio che si tuffava in acqua con la macchina per respirare.

Oggetto volante non identificato

Daniel raccontò di aver visto alcuni oggetti luminosi nel cielo. Connor, scoprì che si trattava di un ombrello, appeso ad un albero, che al chiaro di luna rifletteva nel cielo dei cerchi luminosi.

Il cavaliere senza testa

Daniel raccontò di un mercenario tedesco, che colpito da una palla di cannone in battaglia, era rimasto privo di testa, ma non era morto, ed al posto della testa mise una zucca. Da allora si aggirava nelle campagne, attorno al campo di battaglia, a tagliare le teste di altre persone, in cerca della sua testa. Connor, ispezionando le campagne scoprì che si trattava di un semplice uomo, che utilizzava una zucca per mascherarsi, e tagliava la testa alle persone per collezionarle.

Il faro fantasma

Daniel, raccontò di aver visto dei fantasmi al faro di Boston, mentre passeggiava sulla spiaggia. Connor, si reca al faro, dove scopre che si trattava di un finto fantasma, sistemato in cima al faro.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso