Fandom

Assassin's Creed Wiki

Eric Cooper

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Assassini.pngEraicon - Initiates.png

ACi Primo ufficiale.jpg

Eric Cooper.

Eric Cooper è un membro dell'Ordine degli Assassini, primo ufficiale della Altair II e membro degli Iniziati.

Biografia

Originario della Scozia, Eric visse una vita difficile perché era transessuale. Quando "l'amore della sua vita" venne ucciso da un gruppo d'odio, Eric si vendicò mettendo in atto un "piano di vendetta ben eseguito". Ritenendo di aver toccato il fondo, Eric cominciò a prendere in considerazione l'idea di suicidarsi sino a quando non incontrò Gavin Banks, che lo reclutò nella Confraternita dandogli un nuovo scopo. Gli Assassini lo accolsero senza alcun problema, cosa che non gli era mai accaduta prima.

A bordo della Altair II, dove divenne primo ufficiale, Eric divenne amico con Stephanie Chiu, la dottoressa di bordo che lo aiutava a tenere sotto controllo i suoi ormoni, e Emmett Leary, che lo aiutava a controllare la situazione in Scozia per poter progettare un futuro in cui lui potesse tornare a viverci normalmente.

In seguito, in un momento imprecisato, Eric e Stephanie divennero membri degli Iniziati, mandando rapporti al loro database.

ACi Trappola.jpg

Eric con Gavin e Susan.

Nel mattino dell'11 settembre 2013, nel porto di Honolulu, Eric parlò con Gavin Banks, il leader degli Assassini, e Susan Drayton, il capitano della nave, della loro destinazione, Osaka. Quando Gavin commentò che il suo contatto nella città giapponese non rispondeva, Susan disse che non aveva intenzione di portare la sua nave in una trappola. Gavin la rassicurò dicendole che non l'avrebbe mai fatto e chiese ad Eric Cooper di dirigersi verso le Filippine per acquistare delle armi.

Gli Assassini a bordo della Altair II giunsero ad Osaka il 3 dicembre. A partire da quel momento, Eric e Stephanie cominciarono ad inviare regolarmente dei rapporti al database. Lì scoprirono che gli Assassini di stanza in città erano stati uccisi dalla Yakuza. Gavin ordinò quindi di trovare i responsabili. Le indagini si concentrarono sulla Onmoraki-Gumi, un ramo della Yakuza. Durante la ricerca di informazioni, Eric riuscì solo a scoprire che si diceva che a capo di quel ramo si trovava una donna di 64 anni che aveva ucciso la propria famiglia, e scommise con altri membri dell'equipaggio che chi fosse giunto il più vicino alla verità avrebbe avuto il diritto di fare la doccia per primo il mattino. 

Gli Assassini scoprirono poi che gli Assassini sopravvissuti di Osaka avevano preso il controllo dell'Onmoraki-Gumi dopo averne ucciso i leader, e che erano guidati da Saeko Mochizuki, un'anziana Assassina; Eric si dichiarò quindi vincitore della scommessa. Il 31 dicembre, mentre si trovavano a Tokio, Eric invitò Saeko a bordo della Altair II.

Il 15 gennaio, esaminando un indizio nel diario di William Miles, gli Assassini scoprirono che la loro destinazione era Mosca, in Russia. La Altair II raggiunse Vladivostok il 19 febbraio. Lì gli Assassini si separarono: Gavin, Emmanuel Barraza e Emmett Leary si sarebbero recati direttamente a Mosca con la ferrovia Transiberiana, mentre gli altri avrebbero raggiunto San Pietroburgo a bordo della Altair II. Eric e Stephanie ne approfittarono per accedere ai computer di Emmett.

Il 26 marzo, l'equipaggio della Altair II accolse a bordo Galina Voronina, unica sopravvissuta degli Assassini russi di Protvino. Eric le chiese come avesse fatto a non soffrire dell'effetto osmosi dopo il tempo passato nell'Animus, e lei gli rispose semplicemente di non essere impazzita.

ACi La vostra spia umiliata.jpg

Eric protegge Stephanie.

Il 1 maggio 2014, gli Assassini giunsero al nascondiglio di William Miles in Norvegia. Quando, pochi giorni dopo, Rebecca Crane scoprì la presenza di una spia degli "Iniziati" a bordo, William decise di confinare a bordo l'equipaggio sino a quando non avessero scoperto la spia. Eric venne interrogato il 10 maggio, e chiese con preoccupazione se William sospettasse di Stephanie o Emmett.

Il 23 maggio, quando William accusò Stephanie di essere la spia e ordinò a Galina di ucciderla, Eric intervenne cercando di addossarsi tutte le responsabilità. Stephanie spiegò quindi che entrambi erano Iniziati, e quando Gavin e William spiegarono che nessuno sarebbe stato ucciso, perché non voleva né poteva attaccare gli Iniziati, Eric chiese a quest'ultimo se volesse fargli venire un infarto.

Il 30 maggio, Eric e Stephanie spiegarono agli Assassini il funzionamento dell'Outener degli Iniziati, nonché come fossero organizzati.

Fonti

Inoltre su Fandom

Wiki a caso