Fandom

Assassin's Creed Wiki

Esecuzione della famiglia Auditore

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC2.pngEraicon - Rinascimento.png


L'Esecuzione della famiglia Auditore fu un importante evento che cambiò per sempre la vita di Ezio Auditore da Firenze e la situazione politica della città di Firenze.

Storia

Nel 1476, mentre Ezio era in giro per Firenze per conto del padre, delle guardie entrarono con forza a Palazzo Auditore per arrestare Giovanni, Federico, Ezio e Petruccio Auditore da Firenze, ma essendo andato via, Ezio si salvò, mentre Claudia e Maria Auditore vennero risparmiate, probabilmente perché donne.

I tre Auditore vennero condotti ed imprigionati a Palazzo della Signoria e quella stessa notte Ezio, dopo essere stato messo al corrente dell'accaduto dalla domestica Annetta, si recò a Palazzo della Signoria per parlare con il padre. Giovanni gli ordinò di entrare nel suo ufficio a Palazzo Auditore, trovare una porta segreta con il suo "fiuto", aprirla e cercare una cassa presente al suo interno. Quindi, prendere tutto ciò che essa conteneva, compresi i documenti che provavano l'innocenza degli Auditore.

Ezio eseguì gli ordini del padre, e prese i suoi abiti da Assassino, la sua spada, la sua lama celata rotta e i documenti. Ezio si recò dunque dal gonfaloniere Uberto Alberti, amico della famiglia Auditore e glieli consegnò, pensando di scagionare la propria famiglia da ogni accusa.

Il giorno seguente Ezio andò ad assistere al proscioglimento della sua famiglia, ma vi fu un imprevisto, Uberto mentì affermando che nessuno gli aveva consegnato alcun documento, anche se Ezio aveva eseguito gli ordini del padre, e così condannò tutti gli uomini della famiglia Auditore a morte.

La notte di quell'orribile giorno Ezio diede ai suoi familiari una degna sepoltura e da qui iniziò la sua vendetta nei confronti dei Templari.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso