Fandom

Assassin's Creed Wiki

Fallimento

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC1.png

Fallimento è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Altaïr Ibn-La'Ahad, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione

Altaïr Ibn-La'Ahad torna a Masyaf per fare rapporto al suo Maestro, Rashid ad-Din Sinan, riguardo il fallimento della missione al Tempio di Salomone. Poco dopo essere arrivato all villaggio, Altaïr viene accolto da Rauf. Attraversato il villaggio, Altaïr incontra un altro membro della Confraternita, Abbas Sofian, ai cancelli della fortezza. Dopo un breve scambio di battute sgradevoli, Altaïr si fa strada fino allo studio del Maestro.

Dialoghi

Tornato a Masyaf, Altaïr viene accolto dal compagno Assassino Rauf.

Fallimento 1.png

Rauf accoglie Altaïr.

  • Rauf: Altaïr! Sei tornato!
  • Altaïr: Rauf.
  • Rauf: Mi fa piacere vederti illeso. Immagino che la tua missione sia riuscita.
  • Altaïr: Il Maestro è nella torre?
  • Rauf: Sì, sì; sepolto dai libri come sempre. Di sicuro ti aspetta.
  • Altaïr: Grazie, fratello.
  • Rauf: Salute e pace, Altaïr.
  • Altaïr: Altrettanto.

Altaïr attraversa il villaggio fino a raggiungere la fortezza, dove al cancello trova Abbas ad accoglierlo.

Fallimento 2.png

Abbas schernisce Altaïr.

  • Abbas: Ah. Eccolo di ritorno.
  • Altaïr: Abbas.
  • Abbas: Dove sono gli altri? Li hai anticipati sperando di essere il primo a tornare? So che detesti condividere con gli altri la gloria.

Altaïr non replica alle parole di Abbas.

  • Abbas: Il silenzio è solo un'altra forma di assenso.
  • Altaïr: Non hai niente di meglio da fare?
  • Abbas: Reco ordini dal Maestro. Ti attende nella biblioteca. Sbrigati, su. Senza dubbio sarai ansioso di leccargli gli stivali.
  • Altaïr: Un'altra parola e ti punto la lama alla gola.
  • Abbas: Più tardi ne avremo tutto il tempo, "fratello".

Altaïr entra nella fortezza e raggiunge lo studio del Maestro.

  • Al Mualim: Altaïr.
  • Altaïr: Maestro.
  • Al Mualim: Vieni avanti. Dimmi della tua missione. Confido che tu abbia recuperato il tesoro dei Templari.
  • Altaïr: C'è stato un contrattempo. Roberto di Sable non era solo.
  • Al Mualim: Quando mai il nostro lavoro va come previsto? È la nostra capacità d'adattamento che ci rende ciò che siamo.
  • Altaïr: Questa volta non è bastata.
  • Al Mualim: Che vuoi dire?
  • Altaïr: Vi ho deluso.
  • Al Mualim: Il tesoro?
  • Altaïr: L'hanno preso.
  • Al Mualim: E Roberto?
  • Altaïr: Fuggito.
  • Al Mualim: Io mando te, il mio uomo migliore, a svolgere la missione più importante di qualunque altra prima d'ora, e tu ritorni da me con nient'altro che scuse e giustificazioni?!
  • Altaïr: Io ho-
  • Al Mualim: (Interrompendo Altaïr) Non parlare! Non un'altra parola! Non è questo ciò che mi aspettavo. Dovremmo organizzare un'altra forza.
  • Altaïr: Vi giuro che lo troverò, Maestro. Andrò a-
  • Al Mualim: (Interrompendo Altaïr) No! Tu non farai nulla. Hai fatto abbastanza!
    Dove sono Malik e Kadar?
  • Altaïr: Morti.

Inaspettatamente, in quel preciso istante Malik entra nello studio, stringendo il braccio sinistro che appare fortemente ferito.

Fallimento 3.png

Malik, infuriato, accusa Altaïr.

  • Malik: No! Non morti.
  • Al Mualim: Malik!
  • Malik: Io vivo ancora!
  • Al Mualim: E tuo fratello?
  • Malik: (Ad Altaïr) No. Per colpa tua!
  • Altaïr: Mi hanno spinto fuori dalla sala! Non potevo rientrare! Non potevo fare niente!
  • Malik: Perché non hai voluto darmi ascolto! Questa si poteva evitare! E mio fratello... mio fratello sarebbe ancora vivo! Oggi la tua arroganza ci è quasi costata la vittoria.
  • Al Mualim: "Quasi"?
  • Malik: Ho ciò che il vostro prediletto non è riuscito a trovare.
    (Indicando un altro Assassino) Ecco, prendete.

Un Assassino di basso rango entra nello studio con il tesoro.

Fallimento 4.png

Il tesoro Templare.

  • Malik: Anche se il tesoro non è l'unica cosa che mi son portato dietro.

Un secondo Assassino entra nello studio.

  • Assassino: Maestro! Siamo sotto attacco! Roberto di Sable cinge d'assedio il villaggio di Masyaf!
  • Al Mualim: (Tra sé) Dunque cerca lo scontro! Molto bene, non lo deluderò.
    (All'Assassino) Vai! Informa gli altri. La fortezza deve essere pronta.
    (Ad Altaïr) Quanto a te, Altaïr, la nostra discussione dovrà attendere. Raggiungi il villaggio. Annienta quegli invasori. Scacciali dalla nostra casa!
  • Altaïr: Sarà fatto.

Risultato

Altaïr riporta il suo fallimento al Maestro. Nel frattempo, Malik torna a Masyaf, portando con sé il tesoro e la notizia dell'imminente attacco di Roberto.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso