Fandom

Assassin's Creed Wiki

Famiglia Barbarigo

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Templari.pngEraicon - AC2.pngEraicon - Rinascimento.png


I Barbarigo furono una famiglia patrizia di Venezia.

Storia

Secondo la tradizione erano originari di Muggia e sarebbero giunti in laguna nei primi anni della Serenissima. Sempre secondo la leggenda, il nome della casata deriverebbe dal soprannome di un suo membro, Arrigo, che nell'880 vinse i Saraceni e si cinse la testa con una sorta di corona ricavata dalle barbe degli sconfitti.

La famiglia ebbe proprietà nei pressi della chiesa di Santa Maria Zobenigo, di cui, secondo la tradizione, furono i fondatori assieme ai Jubanici Giuseppe Tassini.

La famiglia si estinse con Giovanni Filippo Barbarigo (1771-1843), morto senza figli. Quest'ultimo aveva nominato suo erede universale il conte Antonio Nicolò Giustinian Cavalli, con l'impegno di aggiungere al proprio cognome quello della casata estinta. Anche i Giustinian Cavalli Barbarigo scomparvero dopo due generazioni con le sorelle Orsola e Maria di Sebastiano Giulio.

Già nel 1476 la famiglia era alleata dei Templari e fu per questo che l'Assassino Ezio Auditore da Firenze andò a cercare i membri Templari della famiglia che erano Emilio Barbarigo, Marco Barbarigo e Silvio Barbarigo.

Il primo a morire fu Emilio, anche se dopo la sua scomparsa la famiglia non sembrò impaurita. Nello stesso anno, dopo la morte del doge Giovanni Mocenigo da parte del Templare Carlo Grimaldi, in questo modo, Marco ebbe il titolo di doge, e con la città nelle loro mani poterono utilizzare molte risorse per ottenere la Mela dell'Eden.

Però durante il Carnevale di Venezia Marco venne assassinato da Ezio e il titolo di doge venne affidato a Agostino Barbarigo, un amico degli Assassini. Poco dopo Ezio con l'aiuto dei suoi amici riuscì ad entrare nell'Arsenale a ad uccidere Silvio Barbarigo e la sua guardia del corpo Dante Moro, così pose fine alla presenza di templari nella famiglia.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso