Fandom

Assassin's Creed Wiki

Fort Southgate

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC3.png

Fort Southgate.png

Fort Southgate.

Fort Southgate era una struttura fortificata costruita attorno all'ingresso sud della città di Boston. Durante la guerra franco-indiana, il forte era sotto il controllo dello schiavista Silas Thatcher e la sua unità dell'esercito britannico. Silas utilizzava il forte come luogo in cui depositare i suoi schiavi indiani in attesa di venderli. Inoltre mise a guardia degli indigeni alcuni ufficiali inglesi.

Nel 1754, il Templare Haytham Kenway e i suoi compagni si infiltrarono nel forte per liberare gli schiavi indiani, così da ottenere la loro fiducia e spingerli a mostragli un deposito che apparteneva ai Precursori

Storia

Nel XVIII secolo, il forte era accessibile solo via terra da Boston e dal confine sud con la frontiera. Al fine di stabilire la protezione da potenziali attacchi nemici, le fortificazioni furono costruite intorno alla zona, che era nota come Fort Southgate. Nel 1754, Silas Tatcher controllava la fortificazione bostoniana, che utilizzò come temporanea prigione per gli schiavi che i suoi soldati strappavano ai loro villaggi. La maggior parte degli indigeni catturati era di origini Kanien'kehá:ka, tribù che i Templari avevano preso in grande considerazione dopo la scoperta di un artefatto appartenente a quelle terre.

Infiltrarsi Da Sud 14.png

Church si appresta a sparare a Silas.

Così, i Templari comandati dal loro Gran Maestro Haytham Kenway, si travestirono da giubbe rosse e presero il controllo di un convoglio di schiavi diretto a Fort Southgate. Dopo aver liberato gli schiavi, Haytham e il suo confratello Benjamin Church raggiunsero e uccisero Silas.

Durante l'assedio di Boston del 1755, il governatore del Massachusetts Thomas Gage, decise di rafforzare il forte corazzando e allargando le mura, oltre ad un potenziamento dell'artiglieria.

Durante la guerra di indipendenza americana, il forte venne unito al Boston Neck in modo che non vi fosse più spazio per permettere alla città di crescere e di snellire il traffico della zona. A questo punto, le mura di Fort Southgate non vennero più allargate, poiché non vi era più una minaccia di attacco da parte dei nemici. 

Realtà alternativa

In una realtà alternativa, dopo la fine della Rivoluzione, George Washington cedette alla tentazione del potere sotto effetto di una Mela dell'Eden. Washington decise di dichiararsi Re d'America instaurando una feroce e crudele dittatura sul suo popolo. Come tutti i forti, anche Fort Southgate venne occupato dagli uomini del re.

Gli ultimi eroi della Rivoluzione rimasti decisero di fondare una resistenza con il compito di detronizzare il nuovo tiranno. Nella città di Boston a comando della resistenza vi era Samuel Adams, aiutato da Kanen'tó:kon e Ratonhnhaké:ton.

Il generale Israel Putnam, avendo appreso che i ribelli avrebbero tentato di fuggire dalla città, riuscì ad organizzare un'imboscata: quando Adams e i suoi uomini raggiunsero il forte, credendo di poter fuggire facilmente, vennero sorpresi da Putnam, che uccise personalmente Adams.

Curiosità

  • Durante il ricordo Infiltrarsi da sud i compagni di Haytham sono identificati con l'insegna degli Assassini sopra la testa, pur essendo Templari.
  • Nonostante il forte sia stato unito al Boston Neck durante la Rivoluzione, nel gioco non cambia minimamente il suo aspetto.

Fonti

Inoltre su Fandom

Wiki a caso