Fandom

Assassin's Creed Wiki

Forti

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC3.pngEraicon - AC4.pngEraicon - Rogue.pngEraicon - Liberation.pngEraicon - Forsaken.pngEraicon - Black Flag romanzo.png

Connor assalto forte screenshot.png

Ratonhnhaké:ton si infiltra in un forte.

forti erano delle strutture corazzate costruite nelle Indie Occidentali e nel Nord America, utilizzate prevalentemente per scopi militari.

Storia

Nel periodo dell'età d'oro della pirateria i forti erano controllati per la maggior parte dall'armata spagnola e da quella inglese ed erano costruiti per lo più per controllare le rotte commerciali marittime. Infatti quasi tutti i forti erano costruiti sulle coste. In questo periodo il pirata Edward Kenway conquistò molti forti grazie alla potenza della sua nave, la Jackdaw. Per conquistare i forti, Edward distruggeva le torri difensive della struttura per poi assassinare il suo governante. In seguito, Edward utilizzava il forte conquistato per contenere le sue scorte o per riarmare la Jackdaw. Inoltre la conquista dei forti contribuiva ad espandere la flotta di Kenway, poiché le navi in possesso dell'Assassino potevano attraccare nei pressi del forte e rifornirsi di approvvigionamenti.

Durante la guerra franco-indiana e la guerra di indipendenza americana, la maggior parte era controllata dalla British Army, concedendo ai soldati inglesi una buona influenza militare sulla zona e un'eccellente difesa contro le fazioni nemiche. I principali forti si trovavano nelle città di Boston e New York, e nella terra selvaggia della frontiera. Durante la Rivoluzione americana, il nipote e confratello di Edward, Ratonhnhaké:ton, liberò tutti i forti uccidendo il loro capitano e distruggendo le riserve di polvere da sparo. Una volta sostituita la bandiera inglese con quella americana, Connor ufficializzava la consegna del forte all'Esercito Continentale. Con la liberazione dei forti vennero rese più sicure le rotte commerciali, senza più il rischio di attacchi durante il tragitto.

Forti rilevanti

Indie Occidentali

Nord America

Curiosità

Fonti

Inoltre su Fandom

Wiki a caso