Fandom

Assassin's Creed Wiki

Frammenti dell'Eden

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Prima Civilizzazione.pngEraicon - AC3.png

Frammento dell'Eden

I Frammenti dell'Eden erano dei Frutti dell'Eden risalenti alla Prima Civilizzazione pensati e costruiti per funzionare come una sorta di scudo. Infatti questi manufatti erano in grado di creare un piccolo campo magnetico attorno all'utilizzatore che respingesse qualsiasi genere di oggetto metallico.

Storia

Nei decenni precedenti alla Catastrofe di Toba, i membri della Prima Civilizzazione pensarono di salvare la loro razza dall'imminente brillamento solare sfruttando i principi che si celavano dietro i Frammenti. La loro idea consisteva nel riprodurre uno di questi manufatti con maggiori dimensione. Tuttavia si accorsero presto di non avere né il tempo né le risorse necessarie per salvare anche una singola città. Dunque abbandonarono il progetto in cerca di soluzioni più favorevoli.

Nella prima metà del XVIII secolo, uno di questi Frammenti entrò in possesso del famoso corsaro e pirata scozzese William Kidd, il quale sfruttò la capacità del manufatto di respingere il metallo per costruire una leggenda sulla sua invulnerabilità alle armi da fuoco. Kidd alla fine scelse di seppellire il suo tesoro sull'isola di Oak, così che i Templari che gli davano la caccia non se impossessassero. Prima di essere giustiziato, Kidd divise la mappa in cui aveva nascosto il Frutto dell'Eden in quattro parti che donò ai vecchi membri del suo equipaggio.

Nello stesso periodo, precisamente nel decennio noto come Età d'oro della pirateria, il noto bucaniere francese Olivier Levasseur, seppellì il Frammento dell'Eden in suo possesso in un'isola in Africa. Il manufatto venne poi ritrovato dallo schiavista olandese Laurens Prins, un alleato dei Templari che intendeva riportarlo nelle Indie Occidentali a bordo della sua Whydah. Il Frutto dell'Eden venne però rubato dall'Assassino Samuel Bellamy, che lo donò poi al suo compagno pirata Alonzo Batilia. Nello stesso periodo, il pirata e Assassino Edward Kenway rinvenne a Tulum una speciale armatura maya capace di respingere i proiettili, probabilmente realizzata con lo stesso materiale di cui erano costituiti i Frammenti dell'Eden.

Nel 1777, durante la Guerra di indipendenza americana, Ratonhnhaké:ton, un membro del ramo coloniale dell'Ordine degli Assassini, ottenne dal vecchio marinaio Gamba di legno i quattro frammenti della mappa del tesoro di William Kidd. Raggiunta l'isola di Oak a bordo dell'Aquila, l'Assassino recuperò risolse gli enigmi lasciati da Kidd ed insieme al confratello Robert Faulkner, recuperò il manufatto.

Curiosità

  • Dopo aver ottenuto il Frammento, gli effetti come scudo antiproiettile sono presenti anche rivivendo i ricordi di Haytham o nel presente con Desmond durante la missione al laboratorio Abstergo.

Galleria

Fonti

Inoltre su Fandom

Wiki a caso