Fandom

Assassin's Creed Wiki

Godfrey

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC3.png

Godfrey
Godfrey.png
Informazioni biografiche
Nato

Sconosciuta

Morto

Sconosciuta

Periodo storico

Rivoluzione Americana

Altre informazioni
Appare in

Assassin's Creed III

Doppiatore

Renzo Ferrini

Godfrey è stato un taglialegna scozzese che risiedeva nella tenuta di Davenport durante la Rivoluzione Americana. Dopo che l'Assassino Ratonhnhaké:ton salvò il suo amico Terry nel fiume, costruì una segheria alla Tenuta, dove si stabilì con la moglie, il figlio e la famiglia di Terry.

Biografia

Primi anni

Godfrey insieme a Terry, aprirono una fattoria a Nord di New York dove volevano lavorare nei Mulini. Tempo dopo, sia Godfrey che Terry si sposarono ed ebbero dei figli

Incontro con Connor

Tempo dopo, Godfrey e Terry entrarono nella Tenuta di Davenport per dirigersi al fiume ma per qualche strano motivo, Terry caddè in acqua e venne trascinato dalla corrente verso la cascata. Godfrey corse verso la casa di Achille Davenport per chiedere aiuto. Connor, l'alievo di Achille, decise di aiutarlo e seguì Godfrey al fiume. Una volta salvato Terry, Connor offrì a Godfrey e a Terry di trasferirsi nella Tenuta per lavorare come falegnami, i due accettarono e si trasferirono nella Tenuta con le loro rispettve famiglie.

Vita nella Tenuta

Rissa

Qualche tempo dopo, un ladro entrò nella Tenuta cercando di sfondare la porta del suo amico Terry, ma senza successo. In seguito all'accaduto, Terry accusò Godfrey per aver preso la situazione troppo alla leggera e per aver lasciato le mogli da sole in casa; questo fatto li portò ad una lite che fu poi bloccata da Connor. Nonostante ciò, i due ritornarono presto migliori amici come se nulla fosse mai accaduto.

Incontro con Oliver

Alla Tenuta arrivarono dei lcoandieri che avevano perso la locanda: Oliver e Corrine, quest'ultimi offrirono da bere agli abitanti. Poco dopo arrivò Connor che decise di offrirgli del denaro per costruire una locanda. Costruita la locanda, Godfrey e Terry ci passarono molto tempo.

In aiuto di Ellen

Godfrey informò Big Dave che Ellen era in pericolo, si era rintanata in casa, inoltre aggiunse che suo marito Quincent era venuto con degli amici, intenzionato a punire sua moglie. Alle parole di Godfrey, Big Dave si recò insieme a Terry e Godfrey alla casa di Ellen, per strada incontrarono Norris e Myriam che vollero aspettare un'altra persona.

In quel momento arrivò Connor, l'Assassino seppe quello che stava succedendo e corse insieme agli altri fino alla casa di Ellen, per sventare il loro tentativo di introdursi in casa. Godfrey ingaggiò una lotta con gli assalitori e amici di Quincent. Riuscì a sconffiggerli, poi rimase solo Quincent e vide che l'Assassino lo aveva afferrato minacciandolo di morte se solo avesse osato tornare nella tenuta. In quel momento uscì Ellen che ringraziò tutti dell'aiuto.

Il matrimonio di Norris e Myriam

Godfrey insieme a tutti gli abitanti della Tenuta, partecipò al matrimonio di Norris e Myriam. Prima assisstette alla celebrazione in chiesa da parte di padre Timothy, successivamente andò a festeggiare insieme a tutti alla locanda di Oliver. Godfrey discuteva con Terry dei loro matrimonio scherzando perché anche in quell'occasione avevano rissato. In seguito ascoltò il discorso di Ellen.

Il funerale di Achille

Quandi Godfrey seppe la notizia della morte di Achille, si diresse verso la chiesa con gli altri abitanti della tenuta, dove assistette alla cerimonia del funerale di Achille. Si diressero insieme verso la casa di Achille dove lo seppellirono dopo un attimo di silenzio, gli lasciarono dei fiori, prima che Connor lo seppellisse.

Realtà alternativa

Nella realtà alternativa creata dalla Mela dell'Eden in possesso di George Washington, Godfrey divenne una spia al servizio di Thomas Jefferson, il quale gli assegnò il compito di innescare degli esplosivi nelle torri ma venne catturato. Prima che i soldati di Re Washington lo uccidessero venne salvato da Ratonhnhaké:ton. In seguito Godfrey riuscì a mettere l'esplosivo nelle torri e a farle crollare.

Caratteristiche e personalità

Godfrey era un uomo molto stravagante, era sempre in compagnia con Terry, si divertiva a provocare il suo amico e spesso finivano per picchiarsi ma tra i due c'era una grande amicizia.

Godfrey come aveva accennato a padre Timothy, era analfabeta. Godfrey come tutti gli altri abitanti della Tenuta, aveva un grande rispetto per Connor, quest'ultimo aveva salvato da morte certa Terry e aveva fatto fuggire un ladro che stava per entrare in casa di Godfrey.

Curiosità

  • Godrey e Terry sono gli unici abitanti della tenuta a comparire in un ricordo principale.
  • Godfrey come rivela a padre Timothy, era analfabeta.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso