Fandom

Assassin's Creed Wiki

Guardiano di Forlì

2 668pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
Eraicon - Brotherhood.png

Guardiano di Forlì è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione

Ezio Auditore da Firenze e Caterina Sforza fuggono da Castel Sant'Angelo. Una volta superato Ponte Sant'Angelo, Ezio impegna le guardie, in modo da permettere a Caterina di raggiungere il covo dell'Isola Tiberina.

Dialoghi

Ezio Auditore da Firenze e Caterina Sforza raggiungono le scuderie di Castel Sant'Angelo e montano su due cavalli.

  • Caterina: Presto, Ezio.
  • Ezio: Supera il ponte. Io ti coprirò.

I due, a cavallo, escono dal castello e oltrepassano Ponte Sant'Angelo.

  • Ezio: Vai all'Isola Tiberina. Lì troverai Machiavelli. Ti sta aspettando.
  • Caterina: E tu cosa farai?
  • Ezio: Qualcuno deve stare qui a distrarre le guardie.
  • Caterina: Torna tutto intero, o non potrò mai perdonarmelo.

Ezio smonta da cavallo e sguaina la spada.

  • Ezio: Va'!

Ezio inizia a combattere contro le guardie sopraggiunte, in modo da permettere a Caterina Sforza di raggiungere indisturbata il covo degli Assassini.
Ad un certo punto dello scontro, una esplosione proveniente da Castel Sant'Angelo interrompe la battaglia.

  • Ezio: Cos'è stato?
  • Guardia: Presto! Rientrare al Castello!

Le guardie, obbedendo all'ordine, si ritirano al castello ed Ezio raggiunge Caterina al covo degli Assassini dell'Isola Tiberina.

Risultato

Ezio riesce a far fuggire Caterina da Castel Sant'Angelo.

Galleria

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale