Fandom

Assassin's Creed Wiki

Guardiano di Forlì

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Brotherhood.png

Guardiano di Forlì è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione

Ezio Auditore da Firenze e Caterina Sforza fuggono da Castel Sant'Angelo. Una volta superato Ponte Sant'Angelo, Ezio impegna le guardie, in modo da permettere a Caterina di raggiungere il covo dell'Isola Tiberina.

Dialoghi

Ezio Auditore da Firenze e Caterina Sforza raggiungono le scuderie di Castel Sant'Angelo e montano su due cavalli.

  • Caterina: Presto, Ezio.
  • Ezio: Supera il ponte. Io ti coprirò.

I due, a cavallo, escono dal castello e oltrepassano Ponte Sant'Angelo.

  • Ezio: Vai all'Isola Tiberina. Lì troverai Machiavelli. Ti sta aspettando.
  • Caterina: E tu cosa farai?
  • Ezio: Qualcuno deve stare qui a distrarre le guardie.
  • Caterina: Torna tutto intero, o non potrò mai perdonarmelo.

Ezio smonta da cavallo e sguaina la spada.

  • Ezio: Va'!

Ezio inizia a combattere contro le guardie sopraggiunte, in modo da permettere a Caterina Sforza di raggiungere indisturbata il covo degli Assassini.
Ad un certo punto dello scontro, una esplosione proveniente da Castel Sant'Angelo interrompe la battaglia.

  • Ezio: Cos'è stato?
  • Guardia: Presto! Rientrare al Castello!

Le guardie, obbedendo all'ordine, si ritirano al castello ed Ezio raggiunge Caterina al covo degli Assassini dell'Isola Tiberina.

Risultato

Ezio riesce a far fuggire Caterina da Castel Sant'Angelo.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso