Fandom

Assassin's Creed Wiki

Guerre d'Italia: Capitolo 3 - Mario Auditore

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Project Legacy.png

Mario Auditore, capitolo 3 della serie "Guerra d'Italia" del gioco su Facebook Assassin's Creed: Project Legacy.

Dettagli dei ricordi

Soggetto: Mario Auditore
Luogo: Monteriggioni, Italia
Periodo: 1454 d.C

Video introduttivo

center Stiamo sincronizzando il DDS. Per la tua sicurezza, ti preghiamo di segnalare eventuali epistassi, vertigini, nausea, o allucinazioni.

Firenze, affamata di terre, ha cercato di prendere possesso della città cinta di mura di Monteriggioni, ma essa ha tenuto duro per anni sotto la guida della famiglia Auditore. Potrai analizzare i ricordi di Mario Auditore, che ha lottato per mantenere sicura la città nella seconda metà del XV secolo.

Pieno di risorse

Pieno di risorse.

Monteriggioni ha resistito a lungo contro i suoi aggressori rimboccandosi le maniche e resistendo a lungo. I fiorentini possono colpire in qualsiasi momento, ma ci troveranno preparati.

Legname

I nostri falegnami fanno affidamento su un flusso costante di legno per tenere in ordine la città. Se dovessimo essere messi sotto assedio, potremmo contare sull'efficienza dei falegnami per costruire rapidamente!

Legname.png

Legname.

  • Presto la mia forza ai lavoratori, trasportando il legno per le strade ed impilandolo nel cortile del negozio.
  • Mando alcuni dei miei soldati per aiutare a trainare il legno. Ciò ci porta più vicini alla gente mentre rafforza i miei uomini.
  • Non sono estraneo al lavoro. Afferro un’ascia e mi metto all'opera!
  • I falegnami mi insegnano molte delle loro canzoni popolari, tramandate di generazione in generazione. Ridiamo per come massacro ogni nota.
  • Mentre lavoriamo, do' dei suggerimenti su come fortificare Monteriggioni. I carpentieri sono desiderosi di approfondire le mie idee, ma loro non esitano a dirmi quando sono troppo ambizioso.
  • Abbiamo accumulato una più che sufficiente quantità di legno per sorreggerci durante un attacco. I nostri artigiani costruiscono beni dagli eccessi di legno e li vendono ai nostri alleati.

I giardini pubblici

Anche se curiamo i nostri campi e commerciamo con i vicini, abbiamo trovato un grande beneficio nel coltivare il nostro cibo all'interno delle mura della città. Anche se fossimo circondati, non moriremo mai di fame.

I giardini pubblici.png

I giardini pubblici.

  • Non ho mai curato così tanto le piante, ma i giardinieri sembrano essere soddisfatti per i loro progressi quest'anno!
  • I contadini trasportano gli escrementi dei nostri cavalli e li mescolano con il terreno. Non sono contento per l'odore, ma mi assicurano che è necessario.
  • Guardo i giardinieri scavare piccoli fossi per direzionare e deviare il flusso dell’acqua piovana. Medito su come questa strategia possa essere usata sul campo di battaglia.
  • Oggi mi sporco le mani! Sto piantando bulbi accanto alle belle signore che lavorano in questi giardini.
  • I giardinieri mi insegnano come usare i loro attrezzi e io imparo in fretta! Dopotutto, io insegno le tecniche con le armi ai miei soldati e questi non sono così diversi.
  • Un raccolto abbondante! Abbiamo un surplus di cibo, quindi lo vendiamo ai comuni nostri vicini.

Scavando

Importiamo gran parte dei minerali grezzi dalla regione, ma ci affidiamo anche ad un umile miniera fuori le mura di Monteriggioni. È un lavoro pericoloso, ma tutti noi comprendiamo la sua importanza.

Scavando.png

Scavando.

  • Gli uomini mi dicono che è troppo pericoloso entrare nella miniera. Gli sparo uno sguardo severo e loro indietreggiano.
  • Dopo aver raggiunto le profondità più basse di quella miniera, non si può fare a meno di pensare ai potenziali disastri!
  • L’aria è rarefatta e il calore è quasi insopportabile, ma questi minatori non vacillano.
  • I miei uomini usano attrezzi vecchi e pericolosi. Gli ho promesso che li avrei sostituiti.
  • La miniera è qui da più tempo di me. Mi chiedo quali segreti i miei antenati hanno sepolto qui. Forse li cercherò un’altra volta. Oggi, sono qui per lavorare!
  • Strumenti migliori e lavoratori attenti hanno prodotto più minerali di quanti ne aspettassimo. Nessun dubbio, vi è il profitto ottenuto dalla nostra fortuna!

L'abilità della gente

PL L'abilità della gente.jpg

Monteriggioni è nulla senza la sua gente, i suoi abili artigiani e le guardie, i suoi pensatori e prevaricatori. Faccio uno sforzo per visitarli quando posso, per aiutarli con il loro lavoro, conoscere le loro abilità e le loro difficoltà.

Lavoratrici

Le cortigiane di Monteriggioni sono spesso sottovalutate. In verità, esse hanno una notevole influenza sulla politica della regione. Sebbene trascorrere del tempo con loro possa macchiare la mia reputazione, trovo che queste donne abbiano molto da insegnarmi.

Lavoratrici.png

Lavoratrici.

  • Parliamo di filosofia e non sono in grado di competere! Sebbene io abbia certamente delle conoscenze che non posso condividere, ho il sospetto che anche lei non può condividere le sue.
  • Le cortigiane mi chiedono se i miei soldati possono proteggerle. Ben presto mi rendo conto che loro non sono preoccupate dai fiorentini, ma invece dalla stessa gente di Monteriggioni! Gli chiedo una lista di nomi.
  • Devo essere cauto con queste donne. Sebbene esse siano dei preziosi alleati, esse cercano di essere dolci per farsi strada verso il potere!
  • Ho imparato a selezionare nel loro gossip i dettagli importanti: il morale dei miei soldati, schemi e tradimenti, e anche accenni dalle altre città dove le cortigiane erano di passaggio.
  • Discutiamo di astronomia. Le teorie che lei ha sentito sono ridicole e glielo dico! Lei non è contenta, ma le passerà.
  • Lascio le cortigiane, incapace di nascondere l’enorme sorriso sul mio volto. La gente del paese spettegolerà. Che lo facciano. So che stanno sottovalutando uno dei nostri beni più forti.

Corsa agli armamenti

Se vogliamo continuare la nostra sfida contro i Fiorentini, dobbiamo tenere le nostre armi ed armature nelle migliori condizioni. Non voglio che i mie uomini muoiano per queste stupidaggini.

Corsa agli armamenti.png

Corsa agli armamenti.

  • Guardo come un fabbro segue i piani per rinforzare le nostre armature! Ha successo! Non vedo l’ora di provarla sul campo di battaglia!
  • Ho notato un paio di miei soldati che indossano una armatura danneggiata. Le consegno di persona al fabbro perché possa ripararle.
  • Mi metto a battere all'incudine. Il fabbro ammira la mia forza, ma dice che manco di finezza. Gli dico le stesse cose che sono state dette sul mio tempo in campo di battaglia!
  • Studiamo le picche che hanno portato così tanto successo alla Svizzera e lavoriamo per migliorare le nostre.
  • I fabbri mi forniscono una grande quantità di equipaggiamenti da portare alla Villa. Sanno che le metterò a buon uso per addestrare nuovi soldati.
  • I fabbri di Monteriggioni hanno consegnato ancora una volta! Sono fiducioso che i miei soldati marceranno con il miglior equipaggiamento possibile.

Rinascita

Anche se la nostra città è piccola, sappiamo di vivere in un periodo di rinascita artistica. I nostri pittori viaggiano all'estero per studiare con i mastri, sperando di portare fama per Monteriggioni.

Rinascita.png

Rinascita.

  • Faccio visita ad un pittore di affreschi a lavoro sul soffitto di una chiesa. Come molti, il suo soggetto è la Crocifissione. Posso sentire la sua fede in ogni tratto di pennello.
  • Un pittore chiede se volessi commissionare un ritratto. Gli dico che ci sono soggetti molto più attraenti all'interno delle mura di Monteriggioni.
  • Sebbene i nostri scultori sono di gran lunga superati in numero dai nostri pittori, loro riescono a portare un impressionante risultato per il loro lavoro.
  • Approfitto delle conoscenze di mio fratello a Firenze per importare dell’arte raffinata. Ho creato una piccola galleria nella Villa. Gli artisti di Monteriggioni sono sempre i benvenuti per studiarla.
  • Investo denaro per migliorare la bellezza della città. Sebbene Monteriggioni non è estranea alla guerra, dobbiamo fare quello che possiamo per farla sentire casa.
  • Lascio gli artisti ai loro affari, sicuro che porteranno visitatori alla nostra città così come la fama. Come le loro abilità e fama aumentano, così fanno i nostri collegamenti con altre città.

Uomini di guerra

Anche se cerco di coinvolgere me stesso in ogni aspetto della città, ce n’è uno che conosco meglio. Combattere. Mi vanto della mia abilità di prendere un uomo che non ha mai visto una battaglia e prepararlo per la peggiore immaginabile!

Uomini di guerra.png

Uomini di guerra.

  • Questo si crede uno spadaccino, nonostante la sua mancanza di formazione. Lo disarmo e si arrende velocemente. Gli dico che noi non ci arrendiamo! Se perdiamo una spada, ne prediamo un’altra dalle mani del nemico.
  • Sono impressionato dalle abilità del mio studente. Ha servito con un altro esercito. Ci vorrà un po’ per fargli abbandonare le sue abitudini, ma è un buon punto di partenza rispetto agli altri.
  • Trovo che sia importante tenere le cose gioviali mentre ci alleniamo. Gli studenti si devono sentire come se fossero parte del nostro esercito, non semplicemente da esso impiegato.
  • Oggi ci alleniamo con armi esotiche. Dubito che le impiegheremo in qualche vero e proprio combattimento, ma è un benvenuto cambio di ritmo per i miei mercenari. Non posso rischiare di perderli per un esercito che li paga meglio.
  • Un nuovo gruppo di soldati è pronto per difendere Monteriggioni. Gli ho insegnato a combattere come una famiglia, a combattere per la nostra famiglia. Lasciate che i nostri nemici vengano, gli dico, così che possiamo provare noi stessi in battaglia. Loro esultano!

Risolutore di problemi

La Abstergo non sarà felice per ciò che sto per mostrarti, il che è esattamente il motivo per cui lo sto facendo. Perché si stanno concentrando di nuovo su Monteriggioni? Ho il sospetto che il nostro amico Mario aveva dei collegamenti con uno dei manufatti. Loro vogliono che tu inciampi su qualcosa senza che abbia alcun senso! Il lato positivo è che anche io starò a guardare! –Erudito

Risolutore di problemi.jpg

Risolutore di problemi.

  • I miei Fratelli arrivano senza fare rumore. Abbiamo molto di cui discutere!
  • I miei Fratelli hanno portato notizie sui movimenti dei Templari. Cosa stanno progettando?
  • Notizie da Roma. È lì, ma protetto. Dobbiamo agire!
  • Stanotte sgattaiolo fuori dalla città con i miei Fratelli. Stasera si caccia.
  • Abbiamo stilato una lista di obiettivi. Ogni morte avrà un effetto critico sull'equilibrio di potere in Italia.
  • Avviso di protezione: Si prega di evitare di rivisitare questa memoria. È stata corrotta da intrusioni esterne ed è stata resa invalida.

Misure Difensive

PL Misure Difensive.jpg

Possiamo fare molto per tenere Monteriggioni preparata ad un attacco. Ci affideremo ad attente osservazioni per preparare un piano di battaglia e essere sicuri che ognuno si muova secondo esso.

Zootecnica

Ogni mercenario che si rispetti conoscere il valore di una cavallo addestrato ed affidabile. Cavalcare un animale che si spaventa in battaglia o perde presto velocità è un rischio che non vogliamo prendere.

Zootecnica.jpg

Zootecnica.

  • Lo stalliere mi fa fare un breve giro. Mi presenta le diverse razze – alcune tozze allevate per il lavoro, alcune robuste per i viaggi, e naturalmente, i destrieri inflessibili che guideremo in combattimento.
  • Oggi sono felice di contribuire a nutrire gli animali. Dopo tutto, alcuni di questi moriranno con noi; altri saranno in realtà la chiave per tenerci vivi.
  • Mi preoccupa che le nostre stalle sono fuori dalle mura. Se dovessimo mai avere l’esigenza di rientrare, consegneremo i nostri animali al nemico. Eppure, non si può evitare, gli animali devono pascolare.
  • Il mio cavallo mi ha servito bene, ma lei comincia a sentire l’età; non si muove come faceva un tempo. Ho iniziato a cercare un sostituto.
  • Oggi, molti dei miei uomini mi hanno raggiunto alle stalle. Permetteremo ai cavalli e ai cavalieri di abituarsi a vicenda prima della chiamata alle armi.
  • Le mie visite alle stalle mi schiariscono sempre le idee. Monteriggioni continua a produrre i migliori destrieri della regione.

Lungo i bastioni

Alleno i miei mercenari a pattugliare i bastioni. Gli insegno cosa guardare all'orizzonte, dove posizionarsi in un attacco e come mirare da tali altezze.

Lungo i bastioni.jpg

Lungo i bastioni.

  • C’è un totale di quattordici torri lungo le mura. Ho assegnato tre uomini ad ognuna per permettere un fuoco più frequente sul nemico.
  • Faccio correre i miei uomini sulle mura. Dovranno essere pronti a muoversi velocemente verso le aree deboli delle mura, se il nemico dovesse raggiungerle.
  • I nostri architetti spiegano che l’abbassamento delle torri potrebbe effettivamente aiutare le nostre difese perché potremmo acquistare armamenti più potenti. Un impegno enorme, ma qualcosa che considererò in futuro.
  • Alleno i miei uomini a controllare anche all’interno dei bastioni. Le guardie hanno una vista migliore sulle persone sotto e possono rispondere velocemente ad ogni problema.
  • Ci fermiamo ad ogni torre, controllando per essere sicuri che sono presenti rifornimenti e che le armi sono a posto.
  • Sono fiducioso che, dovessero cadere le nostre prime linee, le nostre torri difensive saranno devastanti per ogni forza in assedio.

Gioco di ombre

L’informazione è la nostra moneta più preziosa. Ci avvaliamo di diverse spie che spendono più tempo fuori Monteriggioni che a casa. Sono truffatori e lingue d’argento, politici e giocatori d’azzardo.

Gioco di ombre.jpg

Gioco di ombre.

  • Abbiamo mandato una delle nostre migliori cortigiane a Roma, dove cercherà di attaccarsi ai nobili più influenti e di riferire a noi.
  • Ho mandato un paio di artisti, un fratello e una sorella, a Forlì. Speriamo che loro incontreranno e fare amicizia con altri artisti che hanno viaggiato di più e che hanno appreso utili informazioni.
  • Ho mandato una spia a Firenze. Mio fratello probabilmente non approverebbe, ma non ho intenzione di dirglielo.
  • Ho il sospetto che qualcuno all'interno della nostra comunità condivide informazioni con il nemico! Scateno uno dei miei agenti per stanarlo.
  • Un rapporto inviato tramite piccione viaggiatore afferma che i fiorentini stanno preparando un altro attacco! Dobbiamo affrettare i preparativi!
  • Le nostre spie hanno lasciato casa. L’obiettivo è intercettare informazioni delicate sui movimenti del nemico, ma la priorità è sempre il rientro sicuro dei nostri agenti.

Periferie

Diversi piccoli villaggi e singoli edifici puntellano il paesaggio fuori dalle mura di Monteriggioni. Essi ci offrono alcuni vantaggi strategici, ma a grande rischio personale. È importante assicurarli che abbiamo piani per proteggerli, se dovesse venire la guerra.

Periferie.jpg

Periferie.

  • Visito una piccola fattoria dove una famiglia di quattro persone dimora vicino a diversi campi vicini. Una buona parte del nostro cibo proviene dalla determinazione di questa famiglia. Sottolineo che loro sono i benvenuti all'interno delle nostre mura quando il nemico avanzerà.
  • Il frate che gestisce una chiesa vicina rifiuta di lasciare, anche con la minaccia del nemico. Non posso convincerlo che si mette in grande rischio!
  • Molte delle aziende agricole hanno deciso di vegliare per eventuali segni di problemi. Li pago bene per la loro collaborazione.
  • Metto dei mercenari lungo le strade delle campagne, non solo per vegliare sui problemi, ma per dimostrare il nostro impegno ai nostri vicini.
  • Molti dei giovani di questi villaggi hanno deciso di combattere per Monteriggioni. Gli chiedo le loro domande e li incoraggio a fare pratica con le loro abilità.
  • Soddisfatto che le nostri alleati sono sotto la nostra protezione, ritorno a Monteriggioni. Non riesce a decidere se essi sono sciocchi o coraggiosi a vivere fuori dalle nostre mura, ma è una loro scelta.

Pulizie di casa

PL Pulizie di casa.jpg

Il disordine ha preso Monteriggioni. Furti e violenze dilagano. Folle inferocite si riversano in piazza per infliggere la loro giustizia. Ciò non è naturale per la nostra umile comunità; sospetto che stiamo avendo a che fare con un esperto agitatore.

Placare gli animi

In mezzo al caos, le famiglie si riuniscono in folle. Essi lanciano insulti così come arredamenti! Queste sono brave persone, ma qualcuno le ha scatenate.

Placare gli animi.jpg

Placare gli animi.

  • Sono in grado di attirare una certa attenzione dalla folla. Faccio del mio meglio per calmarli.
  • “Il ragazzo ha rubato la mia collana!”, grida una donna. “Non ho fatto una cosa simile”, risponde, “ma tu hai cercato di bruciare la nostra casa!”. Faccio un passo verso di loro con le braccia aperte.
  • Mando i miei soldati nel conflitto per separare le famiglie!
  • Ho una voce molto forte quando perdo la pazienza. Facilmente faccio tacere entrambe le famiglie per un momento e li esorto a vedere la ragione!
  • Nessuna delle due ha alcuna prova di illecito. Credo che qualcuno potrebbe aver sfruttato una vecchia faida familiare!
  • Riesco a calmarli! A malincuore, le famiglie ritornano a casa a tenere il broncio, ma non posso essere sicuro che rimarranno tranquille.

Se non riesci a batterci...

Oggi, abbiamo catturato diversi ladri che operavano all'interno della nostra città. I miei uomini avevano piani violenti per punirli, ma sono intervenuto. Forse dobbiamo fare un uso migliore di questi banditi.

Se non riesci a batterci....jpg

Se non riesci a batterci...

  • A questo ladro sono state date istruzioni su cosa rubare e dove portalo, ma non ha mai incontrato il suo mandante.
  • Un ladro mi avverte che ci sono molte persone dentro delle mura che lavorano per destabilizzare Monteriggioni, ma lui non ha nomi da fare.
  • Uno dei prigionieri si contorce, ma lo fermo con la punta della mia lama! Presto accetta di ascoltarmi!
  • Questi ladri sono giovani e spericolati, ma il tempo sulle strade sembra aver affilato il loro talento. Lavoreremo duramente per correggere le loro attitudini!
  • Questi giovani uomini non sono di Monteriggioni. Essi sono stati pagati in forma anonima per venire qui.
  • Abbiamo guadagnato degli abili alleati oggi. Mi fido di loro tanto a quanta distanza posso sputare, motivo per il quale ho intenzione di scatenarli in un’altra città. Per ora, però, possono rivelarsi utili.

Gettare la rete

Manderò tutti gli agenti disponibili in città per trovare l’agitatore! Temo che stiamo assistendo alle nuvole prima della tempesta, un attacco dall'interno che precede un assedio.

Gettare la rete.jpg

Gettare la rete.

  • Un dettaglio fortunato! L’agitatore è ancora qui…
  • Offriamo denaro in cambio di informazioni e diversi testimoni ci vendono le loro storie. È difficile distinguere la realtà dalla fantasia!
  • Abbiamo sentito diversi nomi, ma uno compare più degli altri.
  • L’agitatore può tentare di fuggire. Realizzerà presto che le mura di Monteriggioni sono egualmente efficaci a tenere le persone all'interno della città.
  • Siamo quasi sulla nostra preda. La caccia è esilarante!
  • Luciano Pezzati. Solo un nome per adesso, ma sappiamo che si nasconde a Monteriggioni. Lo troveremo!

Spalle al muro

Siamo vicini a Luciano Pezzati e i suoi uomini corrono a bloccarci! Ha assunto mercenari, non teppisti. Non sarà facile!

Spalle al muro.jpg

Spalle al muro.

  • Il nemico concentra i suoi attacchi, spesso aggredendo in tre i miei soldati. Alcuni dei miei uomini migliori cadono presto, ma il resto si adatta rapidamente alla strategia!
  • Faccio una finta e il mio avversario abbocca. Con un colpo, gli apro la gola e mi giro per incontrare un nuovo avversario che si avvicina da dietro!
  • Una freccia mi graffia il volto e sento le penne contro il mio orecchio. Punto verso l’arciere e i miei uomini lo raggiungono!
  • Un picchiere mi tiene a distanza. Si tratta di un’arma ingombrante ma è straordinariamente abile. Afferro la fine dell’arma e la tengo bloccata mentre i miei uomini lo colpiscono!
  • Uno degli uomini di Luciano cerca di scappare, ma i miei soldati sono cresciuti in queste strade. Lo intercettano facilmente!
  • Diversi corpi sono distesi lungo la strada, sia gli uomini del nemico sia miei. Abbiamo attratto una folla! Luciano è vulnerabile ora, devo occuparmi di lui!

Mano a mano

Luciano si è barricato nella locanda. Abbattiamo la porta e lo troviamo in attesa, con il pugnale in mano. Lo voglio vivo! Faccio segno ai miei soldati di stare indietro e sfodero un mio pugnale!

Mano a mano.jpg

Mano a mano.

  • Siamo entrambi abili con le nostre lame. Ci spingiamo e pariamo, raramente versiamo del sangue!
  • Giriamo intorno ai tavoli di legno della locanda. Luciano da un calcio ad una sedia verso di me e a malapena riesco a schivarla.
  • Mi provoca! Mi dice che la mia città presto apparterrà ai fiorentini!
  • Cambio la mia strategia e aspetto che Luciano mi attacchi. Appena ci prova gli taglierò le dita. Non troppo profondo! Devo cercare di disarmarlo!
  • Si tuffa verso di me prima che io possa reagire e va via con una lama insanguinata! Mi ha tagliato per bene, ma non così profondo come aveva sperato. Non mi metterà al tappeto!
  • Ho evitato un forte colpo di Luciano e affondo il mio pugnale nella sua spalla! Il suo braccio ha degli spasmi e la sua lama cade a terra, ma lui prende un’altra arma con i braccio sinistro! Butto tutto il mio peso nel mio colpo e lo colpisco con l’elsa del mio pugnale. I miei uomini portano il suo corpo privo di sensi a Villa Auditore. Avremo risposte!

Avviso di tempesta

PL Avviso di tempesta.jpg

Il nostro prigioniero ha confermato che i fiorentini stanno muovendo un esercito verso Monteriggioni! Peggio ancora, sono guidati da Federico da Montefeltro, uno dei condottieri più feroci d’Italia. Egli ci troverà non estranei agli assedi! Devo muovermi rapidamente per preparare le mie forze!

Scatto

Mentre gran parte della nostra strategia cambierà come avanza il nemico, devo dividere le mie forze in due formazioni. Ogni unità supporterà l’altra. Lavoriamo come un tutt'uno!

Scatto.jpg

Scatto.

  • Mando più soldati su per le mura, dove loro dovranno lottare per tenere le scale dei nemici lontane e difendere i nostri arcieri, se dovesse mai qualcuno riuscire a passare!
  • Abbino i miei picchieri ai balestrieri per intercettare le cariche del nemico. È un combinazione difficile da superare per qualsiasi cavaliere.
  • Metto i miei arcieri alle torri. Mentre una balestra è una benedizione per un esercito non addestrato, l’abilità con l’arco avrà sempre prestazioni migliori.
  • Assegno la mia cavalleria al fianco del nemico, se dovessero mai avvicinarsi troppo alle mura. Quelli in armatura pesante cavalcheranno vicini e calpesteranno la fanteria di Montefeltro!
  • La cavalleria leggera sosterrà la cavalleria pesante. Il nemico proverà a dividerci in schermaglie più piccole dove loro vedono un vantaggio in velocità.
  • Le nostre difese sono pronte per qualsiasi cosa manderanno i fiorentini. Questa città fu costruita per la battaglia! Si sfalderanno contro le mura di Monteriggioni!

Vestizione

Ordino ai miei soldati di recuperare il loro equipaggiamento e di incontrarmi sul campo di battaglia! Abbiamo ancora molto da fare prima che i Fiorentini arrivino e non saremo presi alla sprovvista!

Vestizione.jpg

Vestizione.

  • Ciascuno di noi si muove alle stazioni di armamento dove degli assistenti ci aiutano ad indossare la nostra armatura. Preferisco lottare senza vincoli, ma alcuni dei miei soldati indossano molti pezzi.
  • I fabbri preparano le nostre armi fuori dalla porta anteriore.
  • Vestiti con i nostri colori, i nostri cavalli ci portano sul campo.
  • Ciascuno dei miei soldati è stato addestrato ad usare una larga varietà di armi, ma incoraggio ognuno a portare la sua arma preferita in combattimento.
  • Guardo ai bastioni e confermo che gli arcieri sono insediati nelle torri.
  • Con grande orgoglio, guardo attraverso la linea del fronte dell’esercito per il quale ho lavorato duramente ad addestrare. Ho fatto lo sforzo di fare amicizia con ognuno di questi uomini e ho fiducia che riusciranno ad impedire che Monteriggioni cada in mani nemiche!

Benda sugli occhi

Montefeltro invia un piccolo gruppo di cavalieri leggeri di avanscoperta. Cerchiamo di tagliarli fuori, sperando di indebolire sia il morale si la preparazione del nemico! Come previsto, non manca molto all'inizio delle danze!

Benda sugli occhi.jpg

Benda sugli occhi.

  • I fiorentini spingono duro per seminarci, ma noi teniamo il passo!
  • I loro cavalli non reggono il confronto con i nostri, presto raggiungiamo molti di loro e uccidiamo i cavalieri!
  • I miei arcieri fanno fuori gli esploratori dei fiorentini con una spaventosa accuratezza!
  • Scandagliamo la campagna con delle pattuglie, liberandoci sempre più degli esploratori.
  • Ci dividiamo in piccoli gruppi e cerchiamo di circondare il nemico!
  • Il nostro nemico aspetterà un rapporto che non arriverà. Questo ci fa guadagnare più tempo per prepararci. Devo tornare in fretta a Monteriggioni!

Grande oratore

Devo dimostrare fiducia nei miei uomini. Loro si aspettano che io parli prima della battaglia, e lo farò! Ho pronto il mio destriero, prendo da bere, e poi punto verso il mio esercito, con la spada tenuta in alto!

Grande oratore.jpg

Grande oratore.

  • Parlo di famiglia, legata non solo al sangue, ma dalla fiducia! Ogni uomo qui può contare sull'altro al suo fianco. Non abbiamo punti deboli!
  • Gli ricordo che Monteriggioni ha tenuto per la sua gente per oltre 200 anni! Non saremo noi a lasciarla cadere!
  • Isso alta la nostra bandiera e corro lungo la linea del fronte. Sono accolto da applausi!
  • Suggerisco che potremmo abbassare le nostre armi e chiedere pietà a Montefeltro! Si alzano fischi e sibili, seguiti da risate!
  • Dico ai miei uomini di conservare la loro pietà per un altro giorno! Oggi ricorderemo ai Fiorentini che la morte è l’unica cosa che troveranno a Monteriggioni!
  • Uno dei miei comandanti mi dice che io ho fatto uno dei migliori discorsi della mia carriera! Non posso discutere con lui. I fiorentini probabilmente sentire il rombo delle mie forze prima ancora di vederle!

La Tempesta

PL La Tempesta.jpg

Il fronte nemico è davanti Monteriggioni! Ci hanno circondati. Sputano le loro solite bugie per demoralizzarci. Ci minacciano di bruciare i nostri campi. Cercano la resa, ma riceveranno il contrario!

Pioggia di dolore

Ordino ai miei arcieri di fare fuoco! La maggior parte sono tiratori scelti, e li uccideranno uno per uno, ma iniziano a sbarrare la strada ai fiorentini!

Pioggia del dolore.jpg

Pioggia del dolore.

  • Gli arcieri di avanguardia lanciano le frecce! I fiorentini fanno lo stesso! Entrambi gli schieramenti perdono un grande numero di uomini.
  • Come il nemico avanza, molti dei miei tiratori scelti iniziano ad eliminare dei bersagli! È un arte quella di identificare i migliori soldati ed eliminarli. Ciò eliminare le peggiori minacce e colpisce il morale nemico.
  • La mia avanguardia umilia i fiorentini! Per ogni freccia nemica che va a vuoto, i miei uomini colpiscono due bersagli!
  • Perdiamo una delle nostre torri di balestrieri! Montefeltro vede l’apertura e mandi in avanti due scale. Ordino ai miei arcieri di avvicinarsi alla torre e sostenerla e loro macellano gli invasori a metà del muro!
  • La cavalleria Fiorentina attacca la mia avanguardia! Gli ordino di ritirarsi e faccio segno agli arcieri delle torri di fare fuoco! Il nemico interrompe la sua carica!
  • I campi oltre Monteriggioni ora fioriscono di frecce! Le linee nemiche hanno pesanti danni; i corpi dei cavalieri e dei loro destrieri creano ostacoli per chi ancora carica!

Venti di burrasca

La mia cavalleria pesante attende gli ordini al centro della formazione, mentre la cavalleria leggera forma la nostra retroguardia. Queste sono le mie forze più mobili in questa battaglia, e presto mostrerò a Montefeltro quanto possano essere mortali!

Venti di burrasca.jpg

Venti di burrasca.

  • Scateno la mia cavalleria pesante! Formano una linea fitta e devastano una unità di spadaccini fiorentini!
  • I miei cavalieri colpiscono, ma sono spinti indietro da una solida formazione di picchieri! Ordino alla mia avanguardia di arcieri di preparare il campo alla ritirata della cavalleria!
  • Una brutta schermaglia di fanteria crea un buco nelle mie difese! Mando la mia cavalleria leggera per coprirlo!
  • I miei arcieri hanno fatto scappare una squadra nemica! Non possono permettergli di scappare. Do un segno alla mia cavalleria leggera per abbatterli!
  • Le squadre di cavalleria colpiscono senza sosta! Pungono, si ritirano! Guardo per segni di debolezza e do' ordini, infliggendo danni massicci ad ogni occasione!
  • Allenamento e tattiche vinceranno oggi! I miei cavalieri sono i migliori che abbia mai comandato e oggi si sono dimostrati letali!

Rompi attacchi

La fanteria nella mia formazione centrale sa di essere la spina dorsale del nostro esercito. Gli segnalo di intercettare la carica in arrivo!

Rompi attacchi.jpg

Rompi attacchi.

  • I nostri arcieri sono sotto attacco e mando i miei picchieri per formare un solido quadrato intorno a loro. Il nemico non riesce a infrangerlo!
  • Tre linee della mia fanteria respinge una carica di cavalleria! I cavalieri sopravvissuti sono strappati dalla loro monta! Ci sono tre volte tanti fanti, tutti addestrati alla mischia! I cavalieri non hanno scampo!
  • Il nemico rompe la formazione dei picchieri, solo per trovare i miei migliori spadaccini pronti e in attesa!
  • Alcuni dei miei fanti, armati di balestre, sparano un’onda devastante di dardi prima di passare ad affiancare le forze nemiche!
  • I miei uomini non deludono! Loro padroneggiano anni di allenamento con le armi e sono orgogliosi di dimostrarlo!
  • La mia fanteria prende il maggior numero di vittime! Loro stanno tra famiglia e tirannia, ogni uomo è un mattone del secondo muro della città! Senza di loro, Monteriggioni sarebbe perduta!

Sbalordito

Gli uomini di Montefeltro hanno assemblato un paio di trabucchi! Dobbiamo distruggerli velocemente o distruggeranno le mura di Monteriggioni! Non dobbiamo permettere una breccia!

Sbalordito.jpg

Sbalordito.

  • I trabucchi lanciano pietre enormi! Una di queste le sfiora, ma una colpisce le mura con uno schianto assordante!
  • Ordino agli scalpellini all'interno di Monteriggioni di rafforzare il muro danneggiato! Con la precisione del trabucco, le mura saranno colpite ancora! Fortunatamente per noi, abbiamo tempo per agire mentre viene ricaricato.
  • Conduco la carica della cavalleria! Trasportiamo torce o fiasche di olio. Gli arcieri nemici cercano di rallentarci con delle frecce, ma noi siamo troppo veloci!
  • Scaglio dell’olio su uno dei trabucchi e poi butto la mia torcia sulla sua base!
  • Abbiamo abbattuto uno dei trabucchi! I miei cavalieri mi circondano e respingono eventuali difensori mentre io mi occupo della macchina!
  • Due roghi mandano fumo nel cielo dove sorgevano i trabucchi. Vorrei solo che i nostri nemici possano vedere i risultati della loro ambizione per tutto il viaggio di ritorno a Firenze! La notizia li raggiungerà presto. Montefeltro deve essere furioso!

Sotto i nostri nasi

PL Sotto i nostri nasi.jpg

Luciano Pezzati ha confessato la verità dietro l’assalto di Montefeltro. Non era qui per Monteriggioni; cercava ciò che sta sotto di essa. Qualche che miei antenati hanno nascosto. Lo troveremo.

Progetti

Dobbiamo trovare quello che i Fiorentini stavano cercando, sia esso una reliquia, un tesoro, o spazzatura. Ho chiamato i miei architetti e i miei storici. Insieme, risolveremo questo mistero!

Progetti.jpg

Progetti.

  • Studiamo i registri degli Auditore e scopriamo molti messaggi criptici e riferimenti vaghi. Non riusciamo a dargli un senso.
  • Cammino con il mio architetto negli edifici di Monteriggioni e discutiamo circa dei nascondigli in ognuno di essi.
  • So che ci sono segreti sotto la villa che i miei assistenti non troveranno in nessun registro. Tuttavia, non credo che potrebbero interessare al nostro nemico.
  • Sicuramente la Pieve di Santa Maria Assunta è un luogo saggio per la ricerca. Dopotutto, le chiese hanno a lungo custodito i più oscuri segreti dell’umanità. Passiamo un pomeriggio a cercare, ma non troviamo nulla.
  • Gli Auditore hanno una cripta a Monteriggioni, piena di segreti. Mio fratello, Giovanni l’ha esplorata quando era giovane, e sebbene i suoi ritrovamenti furono… scioccanti, non ha trovato nessun manufatto.
  • Il pozzo! Cercando nei registri della famiglia Auditore, abbiamo trovato che uno dei miei antenati fece drenare il pozzo e lo fece scavare ulteriormente. Un atto senza senso… a meno che non stesse nascondendo qualcosa.

Perduto e trovato

Porto i miei soldati con me, così come un minatore, e scendiamo nel vecchio pozzo. Passeremo la giornata là sotto se dovremo – sono sicuro che siamo sulla strada giusta!

Perduto e trovato.jpg

Perduto e trovato.

  • La maggior parte dell’acqua è stata drenata da questo pozzo. Cerco sul pavimento qualsiasi segno o meccanismo. I miei uomini devo pensare che sia pazzo!
  • Alcune strutture di legno sono qui dagli scavi. Le scalo per investigare i punti più alti, ma non trovo indizi.
  • Zittisco i miei uomini e resto completamente immobile. Per alcuni minuti ascoltiamo e basta. Nulla!
  • Premo le pareti di roccia, concentrandomi sulle protuberanze o su pietre cedevoli. Nulla si muove.
  • Non trovo traccia di nulla di meccanico, e nessuna corda. Forse questo è solo un pozzo…
  • Sono stato stupido a pensare che potessimo trovare qualcosa al di fuori di rocce qui sotto. Abbiamo finito per og... aspetta! La fiamma del minatore! Ondeggia quando si avvicina alla parete di fondo. C’è una camera nascosta qui! Mettiamo tutta la nostra forza a spingere il muro ed esso scivola.

Accoglienza calorosa

Entriamo in un corridoio stretto. Ci sono sculture sui muri e pannelli sul pavimento. Il minatore, a bocca aperta, avanza e viene triturato da del filo spinato. Lo tiriamo indietro ma è già morto!

Accoglienza calorosa.jpg

Accoglienza calorosa.

  • Agito la mia spada davanti a me mentre avanzo lentamente lungo il corridoio. Incontro altro filo spinato e tranelli lungo il percorso.
  • Una finta piastrella del pavimento! Inciampo, ma una delle mie guardie mi prende per la spalla. Tengo la mia torcia vicino al pavimento ma non vendo alcun fondo alla fossa!
  • Alcuni dei miei uomini tornano indietro. Io non li biasimo. Cominciamo ad anticipare le trappole e ne disarmiamo molte prima che si possano scatenare!
  • Lo abbiamo trovato! Non un tesoro ornato, ma un semplice contenitore di legno. Avanzo e realizzo il mio passo falso; un pendolo piomba dal soffitto! Cerco di schivarlo, ma mi colpisce in faccia, prendendosi il mio occhio sinistro! Ho sputato maledizioni all'architetto di questa camera infernale!

Inseguendo miracoli

Una voce rimbomba nella mia testa! "IL TUO DOLORE È TEMPORANEO. IGNORALO." I miei uomini pensavo che il contenuto della scatola curerà le loro ferite, ma gli dico che non dobbiamo aprirlo! Loro sguainano le spade e mi attaccano.

Inseguendo miracoli.jpg

Inseguendo miracoli.

  • Ricordo ai miei uomini che sono uno spadaccino migliore, ma mi attaccano come se fossero uno!
  • Li trattengo con il lato piatto della mia spada e con le punta dei miei stivali! Ma non sentono ragioni!
  • Il manufatto non è stato custodito come un tesoro prezioso, ma nascosto per essere dimenticato! Chi sa cosa potrebbe scatenare?
  • Sono costretto ad abbattere due dei miei uomini prima che potessero ottenere un vantaggio!
  • Un uomo mi spinge e cerca di aprire il coperchio. Lo pugnalo nella schiena!
  • Che crudele tesoro è questo, nascosto nel buio. Dopo che abbiamo sofferto, dopo aver ucciso uomini che chiamavo amici, devo guardare all'interno! Devo sapere! Ma non lo farò.

Forza di volontà

Voglio questa cosa fuori da Monteriggioni, qualunque cosa essa sia! Mio fratello saprà cosa farne. Mentre porto la scatola fuori dalla camera, essa continua a parlarmi. Io non mi sottometterò.

Forza di volontà.jpg

Forza di volontà.

  • "RESTA FERMO", comanda! Mi muovo più veloce.
  • "LIBERA LA TUA MENTE". Non sono sicuro che potrei mai essere in grado di liberare la mia mente dopo oggi.
  • "SARAI GUARITO", promette. La mia ferita ha già smesso di sanguinare. Cos'è questa cosa?
  • Tenta di stordirmi urlando nella mia testa! E quasi ci riesce!
  • La voce non sembra ostile, nonostante la sua insistenza. Forse vuole solo guarire, ma non prenderò questa pericolo!
  • È fatta. Ho nascosto quella cosa dannata nella Villa. Presto, Giovanni arriverà per portarla via da qui. Diventa un problema della Confraternita, adesso.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso