Fandom

Assassin's Creed Wiki

Haras

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Templari.pngEraicon - Assassini.pngEraicon - Revelations.pngEraicon - Revelations romanzo.png

"Io non sono un traditore... Perché non posso tradire coloro che non ho mai amato."
―Haras ad Altaïr, riguardo il suo tradimento degli Assassini[src]
Haras
Crociato.png
Informazioni biografiche
Nato

Sconosciuta

Morto

1189
Masyaf, Siria

Periodo storico

Basso Medioevo

Informazioni politiche
Affiliazioni

Assassini (Ex-membro)
Templari
Crociati

Altre informazioni
Appare in

Revelations
Revelations (romanzo)

Doppiatore

Valerio Amoruso

Haras (? - 1189) è stato un Apprendista Assassino che tradì l'Ordine per la sua lenta progressione ad Assassino di alto rango. Di conseguenza si unì all'Ordine dei Templari.

Nel 2012, le sue memorie genetiche vennero utilizzate dalle Abstergo Industries come avatar per addestrare le proprie reclute durante la seconda fase del Programma di Addestramento Animi con il nome di Crociato.

Biografia

Nel 1189 Haras tradì gli Assassini facendo attaccare la fortezza di Masyaf dai Templari e durante l'attacco molti Assassini persero la vita cercando di difendere il villaggio e venne fatto prigioniero Al Mualim. Tornato a Masyaf in groppa ad un cavallo, l'Assassino Altaïr Ibn-La'Ahad si fece strada tra i Crociati e arrivò fino alla fortezza, dove Haras minacciò di morte Al Mualim se non gli avesse detto dove si trovasse il manufatto.

Haras uccise dei prigionieri con la sua balestra per far parlare Al Mualim, tuttavia il vecchio non si dimostrò disposto a cedere. Altaïr, che era rimasto fuori dalla fortezza, dovette scalare i bastioni e uccise Haras con un assassinio in volo. Nelle sue ultime parole Haras sostenne che il Credo degli Assassini era sbagliato e che erano i Templari a conoscere la verità. Dopo il suo assassinio, Altaïr ottenne il rango di Maestro Assassino.

Ultime parole

  • Haras: Hai troppa fiducia nel cuore degli uomini, Altaïr. I Templari conoscono la verità. Gli uomini sono deboli, vili e ignobili.
  • Altaïr: No. Il nostro Credo dimostra il contrario.
  • Haras: Ah... Forse non sono abbastanza saggio da capirlo. Ma sospetto il contrario. Che sono troppo saggio per credere a una tale follia.

Fonti

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso