Fandom

Assassin's Creed Wiki

Il mattino dopo

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Brotherhood.png

Il mattino dopo è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione

Ezio Auditore da Firenze incontra una cortigiana che gli chiede di seguirla sino agli ambasciatori che l'hanno avvelenata la notte precedente.

Dialoghi

Ezio Auditore da Firenze incontra una cortigiana.

  • Cortigiana: Ezio, la notte scorsa ho intrattenuto degli ambasciatori bavaresi. Devono avermi avvelenata, ma come? Abbiamo bevuto dallo stesso calice e poi... non ricordo più nulla. Venite. Dobbiamo trovarli.

Ezio segue la cortigiana.

  • Cortigiana: Lui! Lui c'era!
  • Ambasciatore: Perché mi indichi, puttana?

Ezio picchia l'ambasciatore sino a farlo svenire.

  • Cortigiana: Un momento. Era lui? Ha un'aria familiare, ma... Non importa. Venite, ne troveremo un altro.

Ezio segue la cortigiana sino al secondo uomo.

  • Cortigiana: Voi! Voi mi avete avvelenata!
  • Ambasciatore: Cosa?

Ezio combatte anche contro il secondo uomo e lo sconfigge.

  • Cortigiana: Mi ricordo il suo nome. Gisbert. O George? Seguitemi.

Ezio segue la donna sino al terzo uomo.

  • Cortigiana: Lui! Prendetelo!

Ezio sconfigge l'ultimo uomo e i due che sono con lui.

  • Cortigiana: Vi ringrazio, Ezio. Sono certa che almeno due di loro sono colpevoli.
  • Ezio: Buona fortuna. E... state alla larga dal vino, madonna.

Risultato

Ezio picchia gli uomini indicati dalla cortigiana.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso