Fandom

Assassin's Creed Wiki

Il rifugio

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Liberation.png

Il rifugio è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Aveline de Grandpré, presente all'interno del titolo videoludico Liberation, sviluppato da Abstergo Entertainment.

Descrizione

Aveline de Grandpré fa ritorno a casa con la schiava Thérèse e chiede alla matrigna Madeleine de L'Isle di aiutarla a lasciare New Orleans.

Dialoghi

Aveline de Grandpré fa ritorno a casa dopo aver liberato Thérèse dalla piantagione. Appena entrata, viene accolta dalla matrigna Madeleine de L'Isle.

  • Madeleine: Aveline? Figlia mia, ritorni da sola all'alba? Dove sei stata?
  • Aveline: Dopo l'incubo, mi serviva un po' d'aria. Matrigna mia, sono grande ora. Non dovete stare in pensiero per me.
  • Madeleine: Tu sottovaluti i pericoli del mondo. Se non per la tua incolumità, per la tua reputazione. Ma perché sei così testarda? Vorrei solo-
  • Aveline: (Interrompendola) In realtà, Madeleine, mi serve il vostro aiuto. Temo che sia urgente.
  • Madeleine: Che succede?
  • Aveline: Mentre camminavo, ho sentito delle grida di aiuto. Seguendo la voce ho trovato una donna. Una schiava, ferita gravemente.
  • Madeleine: Lei dov'è? Mando aiuto.
  • Aveline: (Tentennando) Ci aspetta nella carrozza. Qui fuori. In strada.
  • Madeleine: Aveline!
  • Aveline: Non fate così! Di certo voi sapete cosa fare. Non potevo lasciarla lì a morire, o peggio...
  • Madeleine: O peggio? Mia cara, l'hai già condannata a tremendi castighi con la tua impulsività! Va bene. Non mi tirerò indietro ora, visto che non mi lasci altra scelta! Disporrò che sia trattata... con estrema discrezione.
  • Aveline: (Sospiro) Grazie, Madeleine!

Aveline abbraccia Madeleine.

  • Madeleine: (Porgendole del denaro) Nel frattempo, vai in città a prenderle delle vesti da viaggio. Fa presto. Non c'è tempo da perdere.

Aveline si reca ad una bottega, dove acquista degli abiti nuovi per Thérèse.
Tornata a casa, trova il padre, Philippe Olivier de Grandpré, a pranzo con Madeleine.

  • Philippe: Aveline, sei in ritardo, e sei anche molto pallida... Temo che tu non riposi abbastanza.
  • Aveline: Oh, padre, avrò tempo per riposarmi quando sarò morta.
  • Philippe: Succederà presto di questo passo! Ah, ho idea che somigli un po' troppo a tuo padre per essere una donna. Siamo della stessa pasta. A proposito, monsieur Blanc ha bisogno di te al magazzino. Credo voglia proporti un lavoro.
  • Madeleine: Non vuole proporle altro? A giudicare dalle sue attenzioni, potrebbe proporle di sposarlo.
  • Aveline: Meglio così. È il lavoro che mi interessa.
  • Madeleine: Philippe-
  • Philippe: (Interrompendola) Oh, cielo... Dalla piega della conversazione direi che è arrivato il momento di alzarsi da tavola. Vogliate scusarmi...

Philippe si alza da tavola e si avvia verso la porta della sala da pranzo.

  • Aveline: Buona giornata.

Le due donne rimangono da sole.

  • Madeleine: Bene. È andato. Ora posso dirti, Aveline, che mi sono occupata di tutto. La tua amica è al sicuro. Nel caso di altri... "problemi femminili", rivolgiti pure a me.

Aveline risponde affermativamente con un gesto del capo.

Risultato

Aveline riesce a fare in modo che Thérèse lasci New Orleans.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso