Fandom

Assassin's Creed Wiki

Il rinnegato

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Revelations.png

Il rinnegato è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione

Ezio Auditore da Firenze segue Dilara, intenzionata ad uccidere Shahkulu, e la trova nei pressi della cappella di Derinkuyu, dove il Rinnegato sta colpendo a morte le spie ottomane fatte prigioniere. L'Assassino decide di uccidere Shahkulu per evitare che altri ottomani vengano massacrati.

Dialoghi

Ezio Auditore da Firenze trova Dilara che osserva, nascosta, Shahkulu massacrare dei prigionieri.

  • Ezio: Non sei granché collaborativa.
  • Dilara: Sono qui per salvare i miei uomini, non per fare amicizie.
    Per di qua.

I due osservano attentamente Shahkulu.

  • Ezio: Quella corazza è troppo spessa per i proiettili. Mi toccherà avvicinarmi.

Shahkulu sceglie il prigioniero da massacrare.

  • Dilara: Janos. Dobbiamo aiutarlo.

Mentre il Rinnegato picchia a morte Janos, Ezio si fa strada nella cappella. Dopo aver raggiunto la sommità dell'edificio, Ezio si lancia verso Shahkulu per assassinarlo.

  • Ezio: Chiunque tragga piacere dall'assassinio, non merita pietà.

Nonostante abbia ricevuto una pugnalata, Shahkulu, ancora vivo, prende per il collo Ezio e prova a rialzarsi. Ezio, così, lo pugnala nuovamente ma Shahkulu riesce lo stesso a rialzarsi ed ingaggia un combattimento con l'Assassino. Ezio, alla fine, riesce ad uccidere il Rinnegato e a liberare i prigionieri.

Il Rinnegato 9.png

Ezio spiega il suo piano a Dilara.

  • Janos: Che tu sia benedetta, Dilara.
  • Dilara: Ce la fai?
  • Janos: Evet.
  • Ezio: I fucili che avete portato. Dovrebbero essere distrutti.
  • Dilara: La maggior parte non funziona nemmeno. Ma la polvere da sparo è vera. Non potevamo far altro.
  • Ezio: Bene. Restate nascosti finché non udite le esplosioni. Poi, correte.
  • Dilara: Esplosioni? Se fai una cosa simile scatenerai l'inferno. Getterai la città nel panico.
  • Ezio: Sì. Conto proprio su questo.
  • Dilara: E poi?
  • Ezio: Poi troverò Manuele Paleologo.

Dilara e gli altri prigionieri Ottomani vanno a nascondersi in città.

Risultato

Ezio assassina Shahkulu e pensa ad un piano per trovare Manuele Paleologo ed eliminare i Bizantini presenti in Cappadocia.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso