Fandom

Assassin's Creed Wiki

Il tesoro dell'isola

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC3.png

Il tesoro dell'isola è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ratonhnhaké:ton, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione

Dopo aver recuperato sei gingilli per Gamba di legno, Connor scopre che il secondo pezzo della mappa del tesoro del corsaro William Kidd si trova sull'Isola di Dead Chest.

Dialoghi

Connor e Robert Faulkner raggiungono l'isola di Dead Chest su una scialuppa.

  • Faulkner: Il cimitero delle navi è dietro al promontorio. Non si può sbagliare. Gli uomini dicono che Abel Owens era a bordo di una di quelle sfortunate. Se è vero, troverai lì i suoi resti. Gli sciacalli amano i cimiteri! Stai in guardia!

Connor scende dalla scialuppa e si fa strada verso la baia dove si trovano i resti delle navi affondate sull'isola di Dead Chest.

  • Connor: Se la nave di Abel Owens è naufragata qui, allora anche loro cercavano qualcosa.

Dopo aver superato una scogliera, Connor nota la baia dove si trovano tutte le navi naufragate sull'isola. Inoltre, nota una nave ancorata nella baia.

  • Connor: Un'altra nave. Sciacalli.

Raggiunto uno dei relitti, Connor nota uno sciacallo trovare il pezzo della mappa che sta cercando.

  • Connor: Mettilo giù.
  • Sciacallo: vattene! L'ho trovato io! È mio!

Lo sciacallo fugge dal relitto.

  • Connor: Fermo!

Connor si lancia all'inseguimento dello sciacallo.

  • Sciacallo: Lasciami! L'ho trovato io!
  • Connor: Quello che hai trovato è mio!

Lo sciacallo pone degli ostacoli dietro di sé per impedire a Connor di raggiungerlo.

  • Sciacallo: (Ironicamente) Peccato!
  • Connor: (Tra sé) Non è facile.

Dopo aver trovato una via alternativa, Connor continua l'inseguimento dello sciacallo.

  • Sciacallo: Non è tuo! Lasciami in pace!
    Perché mi stai inseguendo? Non ho fatto niente di male!
  • Connor: Fermati e dammi ciò che cerco!
  • Sciacallo: (Risata) Quel che è mio è mio! Bamboccio!
  • Connor: Ridammelo!
  • Sciacallo: Mi dispiace, amico! Hai perso la caccia al tesoro!

Durante l'inseguimento, Connor sale sull'albero maestro di una nave naufragata, che crolla sotto il suo peso.

  • Connor: Dannazione!

Nonostante la difficoltà, Connor riesce a rimanere in bilico sull'albero e raggiunge lo sciacallo, che assassina. Dopodiché, recupera dal suo cadavere il pezzo della mappa del tesoro, su cui legge l'indizio riportato.

  • Connor: "Accanto alla tana del lupo."

Connor fa ritorno all'Aquila, ancorata poco al largo della baia.

Risultato

Connor recupera il secondo pezzo della mappa del tesoro.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso