FANDOM


Eraicon - Revelations.pngEraicon - Revelations romanzo.png

ACR Janos.png

Janos a Derinkuyu.

Janos è stato una spia ottomana, operante agli inizi del XVI.

Fu inviato a Derinkuyu, in Cappodocia, dal capitano dei Giannizzeri Tarik Barleti, al fine di spiare le mosse di Manuele Paleologo e dei suoi seguaci Bizantini.

Nel marzo 1512, fu catturato dal rinnegato Shahkulu insieme ad altri suoi compagni. Fu picchiato e quasi ucciso, ma venne salvato dall'intervento dell'Assassino Ezio Auditore da Firenze.[1]

Note

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale