Fandom

Assassin's Creed Wiki

Jing Lang

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Templari.pngEraicon - AC4.png

"Ho vissuto come una donna libera: da regina. Da regina dei pirati!"
―Jing Lang[src]
Jing Lang
Jing Lang render.png
Informazioni biografiche
Nato

1686
Cina

Morto

1717 (31 anni)
Nassau, Bahamas

Periodo storico

Età d'oro della pirateria

Informazioni politiche
Affiliazioni

Templari
Pirati

Altre informazioni
Appare in

Black Flag

Doppiatore

Sara Drago

Jing Lang (1686 - 1717) è stata una piratessa e Templare cinese durante la prima metà del XVIII secolo. Venne uccisa dal compagno pirata e alleato degli Assassini Edward Kenway.

Nel 2013, le sue memorie genetiche vennero utilizzate da una società sussidiaria delle Abstergo Industries come avatar per influenzare l'opinione pubblica attraverso la versione console dell'Animus con il nome di Orchidea.

Biografia

Giovinezza

Figlia di un ribelle, Jing Lang crebbe tra la guerra e la violenza. Fin da giovane iniziò a sviluppare un certo talento per la contrattazione e per le lingue, così come il gusto della scoperta e dell'avventura. Ruppe totalmente i legami con la sua famiglia quando decise di sposare un uomo non approvato dal padre, il figlio di un generale della dinastia Qing, che poi servì negli anni a seguire come consigliere militare. Grazie alla sua abilità, Jing ottenne infine un incarico diplomatico. Negli anni a seguire, Jing viaggiò per il mondo, sviluppando una reputazione di brutalità che la precedeva in ogni conflitto in cui partecipava. Utilizzando la pirateria come copertura per le sue attività politiche, Jing intrattenne relazioni con chiunque potesse servirle per realizzare il suo fine ultimo di ordine.

Morte

Nel 1717, mentre si trovava nelle Indie Occidentali, sentì parlare di un tesoro nascosto e per ottenerlo finse una relazione romantica con l'ex Assassino Vance Travers, che sapeva essere al corrente della sua posizione. Tuttavia il fratello di Vance, Upton Travers, sospettando che Jing fosse una Templare, chiese ad Edward Kenway di ucciderli entrambi. Edward individuò ed assassinò i due prima che Vance potesse consegnare il tesoro a Jing, ottenendo così anche la chiave Templare in possesso della donna.

Ultime parole

  • Jing: Impossibile, la regina dei pirati Jing Lang uccisa da una falsa mappa. Sono stata arrogante.
  • Edward: Davvero?
  • Jing: Si. Ho rubato quella vera. Le due metà le possiede mio marito.
  • Edward: Tuo marito?
  • Jing: Un uomo migliore di tutti loro.

Galleria

Fonti

Inoltre su Fandom

Wiki a caso