Fandom

Assassin's Creed Wiki

Juhani Otso Berg

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Abstergo.pngEraicon - Templari.pngEraicon - Brotherhood.pngEraicon - Revelations.pngEraicon - Rogue.pngEraicon - Unity.pngEraicon - Syndicate.pngEraicon - Initiates.pngEraicon - Brahman.png


Juhani Otso Berg
ACRO Juhani Otso Berg render.png
Informazioni biografiche
Nato

17 giugno 1985
Mikkeli, Finlandia

Periodo storico

Tempi moderni

Informazioni politiche
Affiliazioni

Utti Jaeger Regiment
Abstergo Industries
Templari

Altre informazioni
Appare in

Brotherhood (Multiplayer)
Revelations (Multiplayer)
Initiates
Brahman
Rogue
Unity (Citato)

Juhani Otso Berg è stato un membro delle forze speciali dell'esercito finlandese e, dal 2012, un agente della Divisione Operazioni di Abstergo Industries. Dal dicembre dello stesso anno, grazie ai risultati ottenuti all'interno del Programma di Addestramento Animi, Berg è stato introdotto nell'Inner Sanctum dell'Ordine dei Templari essendo diventato un Maestro Templare.

Biografia

Primi anni

Juahni Otso Berg nacque a Mikkeli, una piccola città del sud della Finlandia, il 17 giugno del 1985.

In un momento sconosciuto della sua vita, Juahni si arruolò nell'esercito e divenne un membro dello Utti Jaeger Regiment, uno dei reparti che compongono le forze speciali. Tuttavia, successivamente abbandonò l'esercito per diventare un mercenario.

Circa nel 2009, Berg divenne padre di una bambina.[1]

Unione ai Templari

Nel 2012, Berg raggiunse una delle strutture della Abstergo Industries per partecipare al primo livello del Programma di Addestramento Animi.[2][1]

Vidic parla reclute Programma Addestramento Animi.png

Vidic parla con Berg e le altre reclute delle Abstergo Industries.

Il 12 ottobre, Juhani era uno dei partecipanti al Programma di Addestramento Animi che vennero informati dal Dr. Warren Vidic in persona che avevano impressionato la Abstergo a sufficienza da riuscire ad accedere al secondo livello del progetto. Vidic promise a Berg ed agli altri partecipanti potere, sicurezza ed informazioni riservate riguardanti i progetti dei Templari in caso di successo nel secondo livello. Tuttavia, li avvisò anche che, se avrebbero accettato di continuare all'interno del Programma, non avrebbero più avuto modo di tirarsi indietro.

Il 28 dello stesso mese, grazie al suo lavoro all'interno dell'Animus, Berg era già riuscito ad impressionare la dirigenza della Abstergo a sufficienza da ottenere l'onore di entrare nell'Ordine dei Templari.[3][1]

In un rapporto dell'8 novembre, il Dr. Ctibor Hašek citò l'agente Berg come un esempio di obbedienza e lealtà alla causa Templare e lo identificò come un possibile candidato all'Inner Sanctum. Tuttavia, Hašek sottolineò come la figlia di Berg potesse essere una pericolosa fonte di debolezza.

Il 16 novembre, Laetitia England inviò Berg a New York City per indagare su una breccia nella sicurezza informatica relativa ad alcuni importanti artefatti che la Abstergo stava monitorando, uno dei quali si trovava proprio in un attico situato in città. Giunto sul posto, Juahni trovò Daniel Cross, fuggito il giorno prima dalla struttura della Abstergo di Philadelphia e ferito dopo lo scontro con l'Assassino Desmond Miles. Sebbene Daniel, in evidente stato confusionale causato dall'effetto osmosi, lo attaccò, Berg riuscì a neutralizzarlo e a riportarlo ad una delle strutture della Abstergo.

Nove giorni dopo, nonostante quello che il Dr. Hašek pensasse di sua figlia, Berg riuscì a vedere la bambina ad Helsinki e a passare del tempo insieme a lei.[1]

Missione a Firenze

Il 28 novembre, dopo un attacco ad un campus della Abstergo in cui una squadra di Assassini, guidata da Harlan T. Cunningham, riuscì ad uccidere quattro tecnici informatici ed a distruggere alcuni server, Berg seguì Cunningham in Italia. Dopodiché, chiamò i suoi superiori ed ottenne l'autorizzazione di seguire l'Assassino fino alla sua base invece di ucciderlo.

Berg seguì così Harlan fino a Firenze, dove si trovava la base della sua squadra di Assassini, comandata da Adriano Maestranzi. Dopo aver comunicato ai suoi superiori il risultato del suo pedinamento, a Berg venne affidato il comando della squadra di assalto Sigma della Abstergo, incaricata di attaccare la base nemica.

ACi Kaboom! 30-11-2012.jpg

Otso Berg coinvolto nell'esplosione nel nascondiglio degli Assassini.

Il 30 novembre, Berg guidò la squadra Sigma all'assalto della base degli Assassini. Tuttavia, Maestranzi, che non voleva lasciare il nascondiglio alla mercé dei Templari, si fece saltare in aria con una bomba, che distrusse la base e tutto ciò che conteneva, uccidendo anche tutti i membri della squadra Sigma, fatta eccezione per Berg. Nonostante la perdita della squadra Sigma, dei documenti conservati nel nascondiglio nemico e della fuga di Cunningham, i superiori di Berg non lo ritennero responsabile del fallimento della missione, ma addirittura lo elogiarono per l'uccisione di tre Assassini.[1]

Maestro Templare

Il 6 dicembre, Juhani ottenne l'accesso ad una stanza nascosta nella struttura della Abstergo di Philadelphia, in cui incontrò personalmente Laetitia England. Lì, la donna lo promosse al rango di Maestro Templare e lo introdusse nell'Inner Sanctum dell'Ordine. Tuttavia, su ordine della donna, Daniel Cross gli iniettò nel collo un chip in grado di monitorare ogni suo spostamento.

Quattro giorni dopo, Berg incontrò Vidic, England, Cross ed altri agenti Templari nella stessa sala a Philadelphia, dove la donna gli informò che avevano localizzato uno dei membri più importanti dell'Ordine degli Assassini, William Miles, al Cairo, in Egitto. Poco tempo dopo, Berg fu scelto per capitanare la squadra Sigma, incaricata di andare a catturare l'Assassino.[3][1]

Il 12 dicembre, guidò la nuova squadra di assalto Sigma della Abstergo in un museo del Cairo in cui catturò William, che poi condusse alla struttura della Abstergo di Roma.[1]

Nel 2013, Berg guidò una squadra della Abstergo in India con lo scopo di trovare Jot Soora, un dipendente della MysoreTech e antenato di Raza Soora, il servitore muto dell'Assassino Arbaaz Mir.[4]

Nel 2014, Berg assunse la direzione della sicurezza nella struttura di Montréal della Abstergo Entertainment come imprenditore indipendente assunto dalle Abstergo Industries. Insieme alla collega Violet da Costa, supervisionò il lavoro di un ricercatore incaricato di rivivere i ricordi di Shay Cormac all'interno del sistema Helix, in cui era presente un virus.[5]

Curiosità

  • Berg è la recluta Abstergo impersonata nel multigiocatore di Assassin's Creed: Brotherhood e Assassin's Creed: Revelations. Ciò lo rende il primo Templare controllabile dal giocatore in tutta la serie.
  • Il nome "Juhani" è di origine ebraica e finlandese e significa "Dio è misericordioso". Anche il nome "Otso" è di origine finlandese e significa "orso".
    • Una delle varianti del nome Otso è "Atso". "Atso Berg" è un anagramma di "Abstergo".

Galleria

Note

Inoltre su Fandom

Wiki a caso