Fandom

Assassin's Creed Wiki

La fiducia va meritata

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC4.png

La fiducia va meritata è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Edward Kenway, rivissuta da un impiegato dell'Abstergo Entertainment nel 2013 attraverso l'Animus Omega.

Descrizione

Edward Kenway, per ottenere la fiducia del Saggio Roberts, si offre di uccidere i Templari Josiah Burgess e John Cockram.

Dialoghi

Dopo essere sfuggito ai soldati di Benjamin Hornigold, Edward Kenway si reca a bordo della Jackdaw, dove si riunisce al quartiermastro Adéwalé.

  • Adéwalé: Qual'è la rotta, capitano?
  • Edward: Príncipe, quartiermastro. Puntiamo alle coste dell'Africa.

La Jackdaw giunge al largo di Príncipe. Dopo aver sconfitto la flotta portoghese di stanza sull'isola, Edward decide di scendere a terra.

  • Edward: Vado a cercare Roberts.
  • Adéwalé: Non metterci troppo, la ciurma sta diventando inquieta.

Sceso a terra, Edward giunge in un accampamento di pirati, dove Roberts lo sorprende puntandogli contro una pistola.

  • Roberts: Capitano Kenway...
  • Edward: L'ennesima situazione spinosa, Roberts. Dobbiamo smettere di incontrarci così.
  • Roberts: Smetti di seguirmi, e non succederà più!
  • Edward: Non è necessario. Sai che sono un uomo di parola.

Il Saggio abbassa la pistola, potando il suo sguardo su uno dei cadaveri presenti.

La fiducia va meritata 5.png

Edward e il Saggio all'accampamento.

  • Roberts: Il capitano Howell è stato ucciso stamattina dai portoghesi. Sciocco testardo! L'avevo avvertito di non scendere!
  • Edward: È tutta opera dei Templari, Burgess e Cockhram. Gente come quella che di ha portato a L'Avana.
  • Roberts: Ah. Vedo che non si sfugge all'attenzione dei Templari, oppure sì? Ma per me è ora di contrattaccare!
  • Edward: Hm, sì l'idea mi piace.
  • Roberts: E so anche come farlo. Ma quei due, Burgess e Cockhram... Non devono lasciare l'isola, né svelare la mia fuga.
  • Edward: Non accadrà. Fidati.

Kenway inizia a dirigersi verso il forte portoghese.

  • Roberts: Se vedi dei membri della mia ciurma, fagli un favore e mandali qui da me.
  • Edward: Farò il possibile.

Infiltratosi nell'accampamento portoghese, Edward localizza i due Templari, intenti a dirigere i preparativi per la loro partenza.

  • Cockhram: Portate solo il necessario, idioti! Non aspettiamo nessuno.
  • Burgess: Dateci dentro con quella roba, o vi lasciamo indietro!
  • Cockhram: Prendete la vostra e fate in fretta! La nave salpa!
  • Burgess: Ehi! Datevi una mossa e portate il culo al porto! Leviamo l'ancora!
  • Cockhram: Parliamo con te, bastardo, dai un mano al nostromo!
  • Burgess: Sveglia soldato! Sognerai tutto quello che vuoi dopo la morte.
La fiducia va meritata 6.png

Edward assassina Cockhram e Burgess.

Edward uccide i due Templari.

  • Cokhram: Ah! Sei stato bravo, Kenway. Hai agito da vero Assassino. E per cosa?
  • Burgess: Per stupido orgoglio!
  • Edward: Vi siete messi fra me e il bottino. Nessuno dovrebbe mai farlo.
  • Cockhram: Un avido idiota! Come diceva Hornigold.
  • Edward: Quel Templare non significa nulla per me! E neanche voi!
  • Burgess: Mi dispiace per te Kenway! Sono stati i Templari ad accoglierci quando tutto è andato a puttane! Non il Re. Non il paese. I Templari!
  • Cockhram: I Templari sono la nostra famiglia.[1] Tu ne hai una?

I due Templari muoiono, ed Edward torna sulla spiaggia. Lì Roberts sta tenendo il suo primo discorso da capitano della Princess.

La fiducia va meritata 8.png

Il primo discorso di Roberts in qualità di capitano.

  • Roberts: Il lavoro onesto offre pochi diritti, paghe scarse e fatica. Ma poiché siamo pirati del mare, abbiamo fama e un mucchio di soddisfazioni, piacere e denaro, libertà e potere! Quale uomo dotato di intelletto sceglierebbe una vita misera. Quando invece l'unico rischio che corre il pirata è quello di subire l'invidia di chi brama la sua ricchezza? Ah! Bé, sono stato tra voi sei settimane e in questo tempo ho adottato i vostri costumi, e con tale fiera convinzione che vi sorprenderà vedere la vostra passione ardere in me con una tale forza e una tale intensità! Ma... se vedete in me una guida, allora... Va bene. Sarò il vostro capitano.
  • Ciurma: Aye!
  • Roberts: Mi sono sporcato le mani per molto tempo, ma quando ho smesso ho capito che è meglio essere un comandante, che un uomo qualunque!
  • Ciurma: Aye!

Il neo-capitano scende dallo scoglio su cui era appostato e si rivolge ad Edward.

  • Roberts: Amico... La tua insistenza mi lusinga.

Un marinaio porge al Saggio una tazza, e questo ne inizia a bere il contenuto.

  • Edward: Sto cercando l'Osservatorio. Dicono che sei l'unico a sapere dov'è.
  • Roberts: Dicono bene.
La fiducia va meritata 9.png

Edward e Roberts stringono alleanza.

Roberts restituisce la tazza.

  • Roberts: Anche se la tua insistenza è irritante, vedo in te del potenziale inespresso. (Porgendogli la mano) Sono Bartholomew Roberts.
  • Edward: Edward.
  • Roberts: Non ho segreti da rivelarti. Ma se mi darai il tuo aiuto, fra due mesi a ovest della Sopravento, avrai le risposte che cerchi. Promesso.

Risultato

Edward ottiene la fiducia del Saggio Bartholomew Roberts, che gli chiede di aiutarlo in cambio della posizione dell'Osservatorio.

Galleria

Note

  1. Testo originale: Is our family - Traduzione ufficiale: Sono una famiglia

Inoltre su Fandom

Wiki a caso