Fandom

Assassin's Creed Wiki

La fuga (China)

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Chronicles China.png


La fuga è la rappresentazione di virtuale di una delle memorie genetiche di Shao Jun, rivissuta nel 2014 da un uomo sconosciuto attraverso il sistema Helix dell'Animus.

Descrizione

Shao Jun si è lasciata catturare per avvicinarsi a Gao Feng, così da ucciderlo ed iniziare la sua vendetta.

Dialoghi

Shao Jun viene interrogata dalla sua cella da Gao Feng, che gli mostra la scatola dei Precursori.

  • Gao: La scatola è vuota. O meglio incompleta. Dov'è il resto?

Jun non risponde.

  • Gao: Sappiamo chi sei. E sappiamo chi eri. Ne hai fatta di strada, per essere un'ex concubina. Te lo richiederò, Assassina. Cos'è questa scatola? Da dove proviene e a cosa serve? Perché opponi resistenza? Guardati attorno. Non verrà nessuno. Il tuo Ordine non esiste più. Non puoi fuggire da qui.
  • Jun: Perché dovrei fuggire? È qui che voglio stare.
  • Gao: Che arroganza! Ma Yongcheng ti farà parlare.
  • Jun: Che ci provi.
  • Gao: Per forza il tuo Ordine è morto.
  • Jun: Non ci siamo ancora estinti.

Gao se ne va. Jun esce dalla gabbia e recupera il suo equipaggiamento. Jun rammento l'addestramento ricevuto da Ezio Auditore da Firenze, Mentore degli Assassini italiani.

  • Ezio: È ora di vedere come te la cavi con la spada. In guardia!

I due prendono posizione.

  • Ezio: Cerca di capire dove colpirà il tuo avversario.

Jun segue i consigli di Ezio parando alcuni suoi attacchi.

  • Ezio: Sì, così.
    Questa volta, quando pari, esegui una rotolata.

Jun esegue alcune rotolate.

  • Ezio: Perfetto. È un buona tattica anche per fuggire da uno scontro. Attacca il nemico e mostrami cosa sai fare con la spada.

Jun esegue alcuni attacchi.

  • Ezio: Bene. L'attacco base è rapido, ma non infligge molti danni. Colpisci con più forza.

Jun esegue alcuni attacchi potenti.

  • Ezio: Ottimo. Gli attacchi potenti infliggono più danni. Ora il nemico è indebolito, finiscilo!

Jun esegue un colpo di grazia.

  • Ezio: Bene, continua così!

La simulazione Animus fa apparire una guardia.

  • Guardia: Qui.

Jun sconfigge la guardia e torna al presente, proseguendo nella sua fuga. Sulla strada, libera un informatore Hong Liwei dalla prigionia. Subito dopo esce dalle grotte e assassina Gao Feng.

  • Jun: I tuoi uomini non mi hanno presa, Gao Feng. Sono io che mi sono lasciata catturare. È qui che volevo arrivare. Abbastanza vicina da ucciderti.

Jun interroga Gao prima che questi esali l'ultimo respiro.

La fuga (China) 6.jpg

Jun interroga Gao Feng prima che muoia.

  • Jun: Dov'è la scatola che mi hai rubato?
  • Gao: Molto lontano, Assassina.
  • Jun: Una di voi Tigri deve averla. Non importa. Scoprirò chi ce l'ha e la strapperò dal suo cadavere.
  • Gao: Almeno sai cos'è questa scatola?
  • Jun: So che appartiene alla Confraternita.
  • Gao: Che ingenua! Pensi di recuperare la scatola? Uccidermi non ti servirà a nulla.

Gao esala l'ultimo respiro e muore.

  • Jun: Uccidere uno solo di voi non placherà la mia sete di vendetta. Sarà la prima Tigre a cadere, ma non l'ultima.

Jun abbandona il luogo del delitto e prosegue nella sua fuga.

Risultato

Shao Jun assassina il Templare Gao Feng.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso