Fandom

Assassin's Creed Wiki

Lydia Frye

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Assassini.pngEraicon - Syndicate.png



ACS Lydia Frye render.png

Lydia Frye.

Lydia Frye (19 marzo 1893 - ?) è stata un membro del ramo britannico della Confraternita degli Assassini che durante la prima guerra mondiale venne coinvolta in un mistero riguardante alcuni Frutti dell'Eden risalenti alla Prima Civilizzazione. Nel corso della sua vita collaborò con Winston Churchill; era inoltre la nipote del noto criminale e Maestro Assassino Jacob Frye.

Biografia

Primi anni

Nata in un relativo benessere, Lydia era inizialmente riluttante a unirsi alla Fratellanza come il resto della sua famiglia, scegliendo di concentrarsi sui suoi studi, invece. Attraverso la sua formazione, comunque realizzò il grado di influenza dei Templari in tutto il mondo. Questo, unito alla perdita di amici e familiari nella guerra tra assassini e templari, portò Lydia ad accettare finalmente la sua eredità di Assassino e di unirsi alla lotta contro i Templari.

I suoi genitori erano spessi assenti, impegnati in missioni per la Fratellanza all'estero, Lydia venne addestrata dal nonno Jacob Frye e dalla prozia Evie Frye. Da loro, imparò ad analizzare le situazioni e pianificare di conseguenza, ma anche a rimanere sufficientemente flessibile per improvvisare quando le cose andavano male.

Ad un certo punto Lydia si innamorò del confratello Assassino Sam Crowder, che sposò poco prima dello scoppio della prima guerra mondiale, mentre il marito, come molti Assassini britannici, si arruolò nell'esercito. Lydia rimase a Londra al fine di proteggere la città contro le spie tedesche e i Templari.

Caccia alle spie

Nel 1916, per volere di Winston Churchill, Lydia infiltrò ed eliminò una spia tedesca nella Tower Bridge. In seguito cercò, su sua richiesta, il resto del gruppo e il loro capo, che Churchill considera una questione urgente di sicurezza nazionale. In cambio per i suoi servizi, Churchill promise a Lydia che avrebbe fatto quello che poteva per l'affrancamento delle donne quando sarebbe tornato in parlamento dopo la guerra. Lydia braccò e uccise il rimanente gruppo di spie e infine uccise i loro capo il Maestro spia, che si rivelò essere un saggio.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso