Fandom

Assassin's Creed Wiki

Maniaco omicida

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Brotherhood.png

Maniaco omicida è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione

Ezio Auditore da Firenze si imbatte in una scia di sangue che lo porta al corpo di una cortigiana deceduta, vicino alla quale una sua amica urla e piange. Appena vede Ezio, la cortigiana gli dice che il responsabile dell'omicidio è un certo Malfatto. Grazie all'aiuto delle cortigiane che gli indicano dove Malfatto è fuggito, Ezio riesce a raggiungere l'omicida ed invia un suo adepto ad assassinarlo.

Dialoghi

Ezio Auditore da Firenze si imbatte in una scia di sangue che lo porta al corpo di una cortigiana deceduta, vicino alla quale una sua amica urla e piange.

  • Ezio: Chi è stato?
  • Cortigiana: Quel mostro, Malfatto!
  • Ezio: Dov'è andato?
  • Cortigiana: (Indicando ad Ezio la via) Di là! Di là!

Ezio prende la strada indicata dalla ragazza, che torna a piangere sul corpo della amica.

  • Cortigiana: Oh, Mina. Ti avevo detto di non venire qui...

Ezio, seguendo le indicazioni di alcune cortigiane che sanno dove Malfatto è fuggito, raggiunge l'omicida ed incarica ad un suo adepto di assassinarlo.

  • Ezio: Requiescat in pace.

Ezio si china sul corpo di Malfatto per chiudergli gli occhi. Si rende tuttavia conto che l'uomo porta una maschera e decide di non toglierla, per non vedere la faccia del cadavere.

Risultato

Ezio riesce a trovare Malfatto ed invia un suo adepto ad assassinarlo.

Curiosità

  • Se si depreda Malfatto, si scopre che ha con sé medicine e veleno.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso