Fandom

Assassin's Creed Wiki

Marco Polo

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Assassini.pngEraicon - AC2.pngEraicon - Crociata Segreta.png

Marco Polo
Marco Polo.jpg
Informazioni biografiche
Nato

1254
Venezia,
Repubblica di Venezia

Morto

1324
Venezia,
Repubblica di Venezia

Periodo storico

Medioevo

Informazioni politiche
Affiliazioni

Assassini

Altre informazioni
Appare in

Assassin's Creed II (Citato)
La Crociata Segreta (Citato)

Marco Polo (Venezia, 15 settembre 1254 - Venezia, 8 gennaio 1324) è stato un viaggiatore, mercante e ambasciatore italiano. Figlio di Niccolò Polo, era segretamente un membro degli Assassini. Il suo nome è legato al suo viaggio in Cina e al libro Il Milione.

Biografia

Figlio di Niccolò Polo, Marco nacque nel 1254. Il padre partì per la Cina assieme al fratello Maffeo nel 1255. Durante il viaggio, incontrarono il Mentore degli Assassini Altaïr Ibn-La'Ahad, che affidò loro il suo diario personale, che però venne preso da una pattuglia di mongoli. Niccolò e Maffeo fecero ritorno nel 1269, anno in cui Marco, allevato dagli zii dopo la morte della madre, incontrò per la prima volta il padre. Marco venne poi introdotto nell'Ordine, di cui il padre aveva appena fondato il ramo italiano.

Marco partì poi col padre e con lo zio quando essi decisero di ritornare in Cina nel 1271. Durante il soggiorno alla corte di Kubilai Khan, Marco ritrò il Codice, che portò con sé quando tornò a Venezia, nel 1295.

Durante una battaglia navale tra Venezia e Genova, Marco venne imprigionato. Durante il periodo trascorso in prigione dettò "Il Milione" a Rustichello da Pisa. Dopo essere stato liberato, nel 1299, tornò a Venezia. Si occupò dell'attività mercantile della sua famiglia, che lo fece diventare ricco.

Durante questo periodo, divenne il protettore di un altro Assassino, che aveva un figlio, successivamente conosciuto come Domenico Auditore, e di Dante Alighieri. Fu Marco a decidere che Domenico sarebbe stato addestrato da Dante.

Nel 1231, dopo la morte di Dante, mandò Domenico in Spagna per evitare che il Codice fosse preso dai Templari. Inoltre diede a Domenico un titolo di credito, che gli avrebbe permesso di non avere problemi finanziari.

Marco morì nel 1324, assassinato dai Templari.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso