Fandom

Assassin's Creed Wiki

Mare delle Indie Occidentali

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione3 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC3.pngEraicon - AC4.png


Mar dei Caraibi.png

Uno scorcio del Mar dei Caraibi.

Il mare delle Indie Occidentali, noto anche con il nome di Mare dei Caraibi, è un mare tropicale dell'emisfero occidentale, parte dell'oceano Atlantico. È delimitato a sud dall'America Meridionale, a ovest e a sud-ovest dall'America Centrale, a nord e a est dalle Antille.

Come capitano della Jackdaw, il pirata e Assassino Edward Kenway percorse queste acque agli inizi del XVIII secolo.

In qualità di capitano dell'Aquila, l'Assassino Ratonhnhaké:ton, nipote di Edward, navigò nel Mar dei Caraibi nella seconda metà del XVIII secolo.

Nel 1773, l'Aquila affondò la Windermere, che trasportava un misterioso carico Templare, e la Leviathan, su cui era imbarcato un importante emissario Templare.

Nel 1776, l' Aquila esplorò e rese sicura una rotta commerciale passante nel Mar dei Caraibi, affondando diverse navi corsare inglesi, compreso il noto vascello Somerset. Nello stesso anno, l'Aquila scortò la nave francese Belladonna dai Caraibi fino alle colonie britanniche nord americane, proteggendola dall'attacco di alcune navi Templari.

Nel 1777, l'Aquila affondò i Sea Wolves, una flotta di vascelli pirata operante nel Mar dei Caraibi. Successivamente, attaccò ed affondò anche le navi da guerra Greyhound ed Orpheus e le loro rispettive flotte.

Nel 1778, il Mar dei Caraibi ospitò la battaglia navale tra l'Aquila e la Randolph, capitanata dall'ammiraglio Templare Nicholas Biddle.

Fonti

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso