Fandom

Assassin's Creed Wiki

Marine nationale

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC3.pngEraicon - AC4.pngEraicon - Rogue.png

A fondo con la nave 3.png

L'Experto Crede spara ad alcune navi della Marine nationale.

La Marine nationale è la marina militare delle forze armate francesi.

Storia

Durante la prima metà del XVIII secolo, le navi della Marine nationale aveva un ruolo importante nell'economia delle colonie francesi del Nuovo Mondo, avendo il compito di trasportare gli schiavi che lavoravano nelle piantagioni di zucchero nei pressi della città di Port-au-Prince. A causa di ciò, numerose navi francesi vennero affondate dall'Experto Crede, la nave dell'Assassino Adéwalé, ex schiavo ed alleato dei ribelli Maroon presenti nella colonia di Saint-Domingue.[1]

Nel 1776, prima che la Francia entrasse ufficialmente nella guerra di indipendenza americana, le navi della Marine nationale trasportavano in segreto rifornimenti per l'Esercito Continentale mascherate da navi spagnole. Una di queste, la Belladonna, fu scortata attraverso il mare delle Indie Occidentali dalla USS Randolph, prima di essere abbandonata. Per fortuna dei marinai francesi, l'Assassino Ratonhnhaké:ton raggiunse la Belladonna a bordo dell'Aquila e la difese dalle navi della Royal Navy avvertite dal Templare Nicholas Biddle.[2]

Due anni più tardi, il generale John Sullivan rischiò di incrinare i rapporti con i francesi quando accusò in una sua lettera la Marine nationale di aver abbandonato il campo di battaglia in Rhode Island. Il leader degli Assassini coloniali Ratonhnhaké:ton inviò così alcuni dei suoi Apprendisti presso l'ammiraglio d'Estaing per convincerlo ad ignorare i commenti di Sullivan.[3]

Nel 1781, le navi della Marine nationale, comandate dall'ammiraglio de Grasse ed aiutate dall'Aquila, combatterono numerose navi della Royal Navy nella battaglia di Chesapeake. In cambio dell'aiuto fornito in battaglia, Ratonhnhaké:ton chiese all'ammiraglio di comandare ad alcune navi della Marine nationale di bombardare il distretto militare di New York per permettergli di infiltrarsi a Fort George ed assassinare Charles Lee.[2]

Note

Inoltre su Fandom

Wiki a caso