Fandom

Assassin's Creed Wiki

Mercenari

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione3 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC2.pngEraicon - Brotherhood.pngEraicon - Revelations.png


I Mercenari erano una delle tre fazioni che assistevano l'Assassino Ezio Auditore da Firenze durante il Rinascimento, assieme alle Cortigiane e ai Ladri.

I Mercenari in Toscana e a San Gimignano erano comandati da Mario Auditore, lo zio di Ezio. A Firenze, invece, i mercenari erano comandati da Niccolò Machiavelli, mentre, a Venezia e a Roma, i mercenari erano comandati dal condottiero Bartolomeo d'Alviano.

Storia

I Mercenari venivano assoldati per compiere delle missioni dove dovevano combattere, di solito chiedevano 150 fiorini. Durante il Rinascimento Ezio Auditore si fece aiutare molte volte dai mercenari. Nella toscana i mercenari erano guidati da Mario Auditore, zio di Ezio che grazie a lui assediò San Gimignano dove uccise Vieri de' Pazzi e trovò gli uomini di Jacopo de' Pazzi in tutta la Toscana.

A Firenze i Mercenari erano guidati da Niccolò Machiavelli dove aiutò Ezio a recuperare la Mela dell'Eden in possesso di Girolamo Savonarola.

A Venezia e a Roma i Mercenari erano guidati da Bartolomeo d'Alviano, a Venezia Bartolomeo aiutò Ezio ad assassinare Silvio Barbarigo e Dante Moro. A Roma i Mercenari svolsero un ruolo molto importante durante la lotta contro i Borgia, essi si scontravano contro le truppe francesi di Octavien de Valois e i soldati dei Borgia. Inoltre Ezio compì diverse attività per i mercenari di Roma, sotto l'aiuto della moglie di Bartolomeo, Pantasilea Baglioni.

Stile di combattimento

I Mercenari non erano in grado di seguire Ezio sui tetti, erano portati per il combattimento corpo a corpo e usavano armi pesanti come asce e spadoni. Il loro stile di combattimento era molto simile a quello dei Bruti ma i Mercenari non indossavano l'armatura.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso