Fandom

Assassin's Creed Wiki

Montréal

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC3.pngEraicon - AC4.pngEraicon - Project Legacy.pngEraicon - Initiates.pngEraicon - Discover Your Legacy.png

AC4 Vista Montréal.jpg

Vista di Montréal nel 2013 dall'ufficio di Olivier Garneau.

Montréal è una delle più importanti città del Canada. È il centro più popoloso della provincia del Québec e il suo più importante polo economico.

Storia

Dopo il 1763, l'influenza dei Templari nelle colonie britanniche crebbe notevolmente anche in Canada. In particolare, erano presenti a Montréal e Québec. Investigando, gli apprendisti dell'Assassino Connor scoprirono che i Templari si erano impossessati del porto di Montréal. Durante gli anni della guerra di indipendenza americana, gli Assassini riuscirono a liberare Montréal e il Canada dall'influenza Templare.[1]

Nel 1832, il giornalista Ludger Duvernay, segretamente un Assassino, scrisse diversi articoli contro la "Clique du Château", un gruppo di ricche famiglie nonché la facciata dietro cui si nascondevano i Templari. In particolare li accusò di controllare il governo. Duvernay venne arrestato, ma poi liberato dagli Assassini. Nel 1834 fondò la società Aide-toi et le ciel t'aidera il cui obiettivo era quello di aiutare l'indipendenza del Québec. Il 24 giugno di quell'anno, Duvernay organizzò a Montréal una serata a cui parteciparono i membri della società.[2][3]

Nel 2013, a Montréal si trovava la sede dell'Abstergo Entertainment, una società sussidiaria delle Abstergo Industries. Olivier Garneau era il Chief Creative Officer, mentre Melanie Lemay era la supervisore del Progetto Campione 17. Il vero obiettivo della società era quello di esplorare i ricordi genetici di soggetti deceduti del Progetto Animus: in particolare, vennero esplorati i ricordi del Soggetto 1 e del Soggetto 17, Desmond Miles. Tra gli antenati di cui vennero esplorate le vite ci sono Aveline de Grandpré, Altaïr Ibn-La'Ahad, Ezio Auditore da Firenze, Connor e Edward Kenway.[4]

Gli Assassini Shaun Hastings e Rebecca Crane giunsero a Montréal il 24 ottobre 2013 con l'obiettivo di infiltrarsi all'Abstergo Entertainment e recuperare nuove informazioni. Lasciarono la città il 2 dicembre, dopo aver ottenuto una talpa all'interno.[4][5]

Galleria

Fonti

Inoltre su Fandom

Wiki a caso