Fandom

Assassin's Creed Wiki

Passetto di Borgo

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC2.pngEraicon - Brotherhood.pngEraicon - Rinascimento.pngEraicon - Fratellanza.png

Ezio Passetto di Borgo.jpg

Ezio assassina un arciere sul passetto di Borgo.

Il passetto di Borgo è un passaggio all'aperto, sopraelevato che collega Castel Sant'Angelo alla Basilica di San Pietro. Più precisamente questa cinta muraria conduce agli appartamenti antistanti la Cappella Sistina. Esso si trova nel distretto Vaticano, a nord della città di Roma.

Storia

Il Passetto di Borgo fu costruito per volere dell'antipapa Giovanni XIII nel XV secolo. Ciò in quanto, durante i restauri delle mura, si pensò di costruire anche un passaggio sopraelevato che potesse, non solo fungere da difesa muraria, ma anche come eventuale fuga da attacchi. Ma soprattutto, come mezzo di comunicazione interno tra i due palazzi apostolici di Castel Sant'angelo e il Vaticano. Inoltre, ciò fu importante alle milizie pontificie per controllare strategicamente il Rione e l'esterno delle Mura Nord. Il suo ruolo, in effetti, fu utile e ampio. Un esempio di ciò fu la fuga nel Castello, da parte di papa Alessandro VI nel 1494. All'arrivo delle truppe francesi del re Carlo VIII di Valois. Oppure quando papa Clemente VII, nel maggio del 1527, percorse il Passetto di Borgo per fuggire dall'attacco del Lanzichenecchi.

Nel dicembre del 1499, l'Assassino italiano Ezio Auditore da Firenze percorse il Passetto di Borgo. Egli tentò di raggiungere gli appartamenti vaticani con l'obiettivo di assassinare Rodrigo Borgia, che si trovava nella Cappella Sistina.

Il 18 agosto 1503, immediatamente dopo aver assassinato suo padre, papa Alessandro VI, Cesare Borgia utilizzò il Passetto di Borgo. Inseguito dall'Assassino Ezio Auditore, Cesare si recò nella corte centrale della Basilica di San Pietro e, più precisamente, al padiglione interno del cortile, nascondiglio che suo padre aveva scelto per la Mela dell'Eden.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso