Fandom

Assassin's Creed Wiki

Perplessità

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC3.png

Perplessità è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Haytham Kenway, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione

Haytham Kenway, grazie alle indicazioni di Charles Lee, trova Kaniehti:io, la donna Kanien'kehá:ka salvata mesi prima a Fort Southgate. Riesce ad ottenerne la fiducia e insieme decidono di elaborare un piano per uccidere Edward Braddock.

Dialoghi

Haytham Kenway riflette sugli eventi degli ultimi mesi.

  • Haytham: Sono passate settimane dacché abbiamo liberato quei Mohawk dalla prigionia. Speravo che il loro capo ci avrebbe contattato, ma finora tutto tace. Gli uomini sono nervosi. Vogliono sapere che cosa li aspetta, ma non ho una risposta. Soltanto Lee resta attivo. Segue le tracce, sebbene vaghe. Si aggira per le strade e perlustra i boschi vicini sperando di imbattersi in uno di quelli che abbiamo salvato. C'era anche una donna, quella notte. Fu lei a trarre in salvo tutti gli altri. Ecco, se la trovassimo credo che avrei delle risposte. Così, osservo e aspetto, sperando che la mia vera missione possa infine avere inizio.

Haytham entra nella Green Dragon Tavern, dove incontra Charles Lee.

  • Haytham: Salve, Charles. Hai trovato la donna del mistero?
  • Charles: Pare abbia causato disordini appena fuori città in un posto chiamato Lexington.
  • Haytham: Un ottimo punto di partenza. Ci vediamo là.

Haytham incontra Lee nella frontiera, nei pressi di Lexington.

Perplessità 1.png

Haytham parla con Charles.

  • Haytham: L'hai trovata?
  • Charles: Si è accampata non lontano da qui.
  • Haytham: Ottimo. Beh, prima la troviamo, prima ci toglieremo da questo freddo.

I due montano a cavallo e si dirigono verso l'accampamento della donna.

  • Charles: Temo di avere cattive nuove, signore. Braddock insiste che io torni al suo servizio. Ho provato a declinare, ma è inutile.
  • Haytham: Senza dubbio è furioso per aver perso Pitcairn. Senza contare l'umiliazione subita. Fa' come dice. Nel frattempo, cercherò di liberarti da lui.
  • Charles: Mi scuso del disagio.
  • Haytham: La colpa è sua.

I due giungono all'accampamento della donna, che però non è più lì.

  • Charles: Troppo tardi...
  • Haytham: Il fuoco è appena stato spento. La neve qui è smossa. È vicina.

I cavalli corrono via.

  • Charles: Diavolo.

Haytham comincia a seguire le tracce nella neve.

  • Haytham: Le tracce sono fresche. Devono essere sue. Hmmm. Sembra che sia salita. Via dalla neve e fra gli alberi.

Haytham vede la donna, che sta piazzando una trappola.

  • Haytham: (A Charles) Aspetta qui.

Haytham comincia ad avvicinarsi silenziosamente alla donna. Tuttavia, Charles vede un branco di lupi avvicinarsi alla donna. Così, per salvarla, spara ad uno degli animali. Tuttavia, a causa del rumore dello sparo, la donna nota Haytham e Charles, e fugge.

  • Haytham: Ah, diavolo!
    (Alla donna) Ferma! Torna qui!
    (A Charles) Subito da Braddock, Charles, prima che sospetti qualcosa. Qui ci penso io.
  • Charles: Ma, signore-
  • Haytham: Niente ma. Vai!

Haytham insegue la donna.

  • Haytham: Non scappare! Voglio solo parlarti! Non sono tuo nemico! Ti prego, ascoltami! Aspetta, donna, lasciami parlare!
Perplessità 3.png

Haytham affronta i lupi.

Haytham raggiunge un accampamento, dove viene attaccato da tre lupi, che riesce ad uccidere.
In seguito, dopo aver localizzato la donna, la insegue nuovamente.

  • Haytham: Sto perdendo la pazienza, donna!

La donna si ferma e viene raggiunta da Haytham.

  • Kaniehti:io: La tua testa non funziona?
  • Haytham: Io... Haytham... Io vengo in pace.
  • Kaniehti:io: Perché. Parli. Così. Lentamente?
  • Haytham: (Sorpreso) Scusa.
  • Kaniehti:io: Cosa vuoi?
  • Haytham: Beh, il tuo nome, intanto.
  • Kaniehti:io: Sono Kaniehti:io.
  • Haytham: Lieto di conoscerti, Kanie...
  • Kaniehti:io: Chiamami Tiio.
  • Haytham: Ziio.
  • Kaniehti:io: Tiio.
  • Haytham: Tiio.
  • Kaniehti:io: Ora dimmi che ci fai qui.

Haytham mostra alla donna l'amuleto in suo possesso.

Perplessità 5.png

Kaniehti:io esamina l'amuleto.

  • Kaniehti:io: Ma dove l'hai preso?
  • Haytham: Da un vecchio amico.
  • Kaniehti:io: Ho visto questi segni solo in un altro posto.
  • Haytham: Dove?
  • Kaniehti:io: Beh, mi è proibito persino parlarne.
  • Haytham: Io vi ho liberato! Non conta niente per te? (Sospiro) Senti, io sono tuo amico.
  • Kaniehti:io: Qui vicino c'è una collina. Ci vedremo lì e scoprirò se dici il vero.

Kaniehti:io si allontana con l'amuleto.
Più tardi Haytham incontra la donna vicino a Concord.

  • Kaniehti:io: In città ci sono soldati che vogliono cacciarci da queste terre. Li comanda un uomo chiamato "il Bulldog".
  • Haytham: Edward Braddock...
  • Kaniehti:io: Lo conosci?
  • Haytham: Non è mio amico.
  • Kaniehti:io: Ogni giorno il mio popolo soffre per gente come lui.
  • Haytham: Allora vediamo di fermarlo. Insieme.
  • Kaniehti:io: Che cosa proponi?
  • Haytham: Di uccidere Braddock. Ma prima dobbiamo trovarlo.

I due eseguono un salto della fede e si dirigono verso la Wright Tavern.

  • Kaniehti:io: Non mi fido di te.
  • Haytham: Lo so.
  • Kaniehti:io: Ma rimani qui.
  • Haytham: Per provarti che sbagli.
  • Kaniehti:io: Non succederà.
  • Haytham: Lo dici tu.
  • Kaniehti:io: Io lo so.
  • Haytham: Ma io rimango.

I due raggiungono l'ingresso della taverna. Appena prima di entrare, Haytham si rivolge a Kaniehti:io.

Perplessità 7.png

Haytham e Kaniehti:io entrano alla Wright Tavern.

  • Haytham: Aspetta qui. Una donna Mohawk potrebbe insospettirli e farli sparare.
  • Kaniehti:io: Non è la prima volta che vengo tra la tua gente. Me la so cavare.

Kaniehti:io scosta Haytham ed entra nella taverna, seguita subito dopo dall'uomo.
Haytham ascolta la conversazione tra due soldati vicini al bancone.

  • Soldato 1: ... non sopporto di trovarmi qui. Il rumore continuo delle onde. Il bruciore del sale negli occhi. E quegli odiosi gabbiani che strillano e cagano dappertutto.
  • Soldato 2: Sicuro che siamo diretti là?
  • Soldato 1: Sì. Il Bulldog sta preparando un'altra... "spedizione".
  • Soldato 2: È così che le chiamano ora? Spedizioni?
  • Soldato 1: Già. È furbo. Basta dare un bel nome a qualcosa e si copre il marcio.

Haytham ascolta un'altra conversazione.

  • Soldato 3: Ho sentito che i francesi stanno per avanzare contro di noi. Mi chiedo cos'abbia intenzione di fare Braddock.
  • Soldato 4: È già in marcia verso l'avamposto. Scommetto che la nostra vacanza qui sta per terminare. Ci sposteremo a sud entro fine settimana.

Haytham si dirige verso l'uscita, ma è notato da un soldato.

Perplessità 9.png

Haytham viene fermato dai soldati.

  • Soldato 5: Dove vai, amico?
  • Haytham: Io?
  • Soldato 5: No. Dicevo all'albero.
  • Haytham: Beh, io... me ne stavo andando.
  • Soldato 5: Oh? E ora?
  • Haytham: Beh, ora ti farò ingoiare tutti i denti.
  • Kaniehti:io: E tu temevi che sarei stata io il problema.

Haytham sconfigge tutti i soldati presenti nella taverna, poi si siede a fianco di Kaniehti:io.

  • Kaniehti:io: Sei ferito.
  • Haytham: Bah, non è niente.

Kaniehti:io disinfetta la ferita sul volto di Haytham con un panno imbevuto di alcol.

  • Kaniehti:io: Ecco... Questo fermerà il sangue.
  • Haytham: Non era necessario. Ma grazie.
  • Kaniehti:io: Dobbiamo andare. Ti aspetto al campo di Braddock.

I due escono dalla taverna.

Risultato

Haytham incontra Kaniehti:io e riesce ad ottenerne la fiducia, poi decide di allearsi con la donna per assassinare Braddock e trovare il deposito dei Precursori.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso