Fandom

Assassin's Creed Wiki

Piatto ricco

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Brotherhood.png

Piatto ricco è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione

Ezio Auditore da Firenze si introduce nei Mercati di Traiano alla ricerca del tesoro dei Templari nascosto nelle rovine.

Dialoghi

Ezio Auditore da Firenze entra nelle rovine dei mercati di Traiano e giunge in una sala con una balconata al piano superiore. Sulla balconata ci sono due guardie.

  • Agile: Cosa c'è, capitano?
  • Capitano: Abbassa la voce. Sto per farti diventare ricco. Ho appena acquistato una chiave da un tizio al mercato. Apre la torre delle Milizie.

Il capitano dà la chiave all'agile.

  • Agile: E com'è che mi farà ricco?
  • Capitano: Pare che la sala in cima alla torre contenga un tesoro. Le scale sono in parte crollate e mi serve il tuo aiuto per salire.

L'agile zittisce il capitano.

  • Agile: Non siamo più soli.

I due cominciano a parlare a voce alta.

  • Capitano: Allora porterai la scala a mia moglie?
  • Agile: Sì, lo farò di certo.
  • Capitano: Sei un vero amico della mia famiglia. Dovrò darti una ricompensa per il tuo aiuto.
  • Agile: Non vedo l'ora di ricevere questo vostro dono, capitano.

Le due guardie si allontanano. Ezio, dopo aver raggiunto il piano superiore, le segue.

  • Capitano: Prepara la scala per questa notte.
  • Agile: E la mia ricompensa?

Ezio si avvicina alle guardie, che lo notano.

  • Capitano: Assassino!

Il capitano lancia la mela che stava mangiando contro Ezio, mentre l'agile fugge.

  • Capitano: Andate. Lo fermeremo.

Malgrado le guardie tentino di fermarlo, Ezio insegue l'agile.
L'agile raggiunge la sala in cui vi è l'ingresso per la torre. Ezio, che lo ha raggiunto, gli impedisce però di entrare nella torre.

  • Agile: Diavolo. Sta lontano da me, Assassino!

Ezio uccide l'agile e recupera la chiave. In seguito entra nella torre delle Milizie e, dopo averne raggiunto la cima, si impossessa del tesoro. In seguito lascia l'edificio grazie a una botola, ritrovandosi sulla sommità della torre.

Risultato

Ezio localizza il luogo dove è nascosto il tesoro dei Templari e lo trafuga.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso