Fandom

Assassin's Creed Wiki

QXNzYXNzaW5hdGlvbg0K

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Rogue.png

QXNzYXNzaW5hdGlvbg0K è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Shay Cormac, rivissuta da un impiegato dell'Abstergo Entertainment nel 2014 attraverso il sistema Helix dell'Animus.

Descrizione

Shay e Benjamin Franklin sono giunti alla reggia di Versailles.

Dialoghi

Shay e Benjamin Franklin arrivano ai cancelli della reggia di Versailles, dove Franklin presenta Shay ad una guardia che gli permette l'ingresso. Varcati i cancelli, Franklin inizia a parlare.

  • Franklin: Ah, Shay. Mi sembri pronto a incontrare i reali! Magari ti verrà concessa un'udienza da re Luigi in persona.
  • Shay: Dubito che queste brache bastino per arrivare nelle stanze del re, comunque sono qui solo per affari: devo vedere una persona.
  • Franklin: Già, ho sentito che sarebbero arrivati dei mercanti: forse verranno a vedere mia dimostrazione scientifica!
  • Shay: Dovrebbero davvero, magari imparano qualcosa. Anche se non scommetterei sulla loro presenza. Ora devo andare. Grazie ancora, signor Franklin.

Franklin si separa da Shay che si concentra sulla sua missione.

Proseguendo, finalmente individua Charles e suo figlio Arno.

  • Shay: Eccolo! Charles Dorian.

Si infiltra nel palazzo, passando davanti ad Arno mentre quest'ultimo fa conoscenza con Élise de la Serre, la figlia del Gran Maestro del rito francese: François.

  • Élise: Visto che faccie quando abbiamo preso le mele?

Entrambi i bambini ridono.

  • Arno: Sono Arno.
  • Élise: Élise.
  • Arno: Sono qui con mio padre.
  • Élise: Anch'io. Ha "importanti affari con il re.
  • Arno: Che cosa facciamo ora?

Shay prosegue rintracciando Charles in un corridoio dove sta terminando il suo incontro.

  • Charles: Signori, proteggerò questo manufatto a costo della vita.

Terminato l'incontro si mette a ricercare il figlio.

  • Charles: Arno? Dove sei finito?

L'Assassino si rivolge ad un passante.

  • Charles: Mio figlio, Arno... Non l'avete visto in giro?

Chiede ad altri.

  • Charles: Avete visto un bambino in giro? Sto cercando mio figlio.

Appena si ritrova solo, Shay sorprende Charles pugnalandolo al petto con la sua lama celata.

  • Charles: Tu!

Il Templare poggia la sua vittima su una sedia.

  • Charles: Sei tu il traditore.
  • Shay: Sistemo solo vecchi affari.

Gli sottrae la scatola.

Shay si dilegua dal palazzo, mentre Charles si rialza in piedi a fatica, cadendo poi a terra morto, attirando l'attenzione di tutti i presenti. Queste vicende vennero poi ricordate tempo dopo da Shay.

  • Shay: Difendere i principi del nostro Ordine e tutto ciò per cui lottiamo. Mai divulgare i nostri segreti nè la vera natura della nostra opera. E farlo fino alla morte, a qualunque costo. Questo è il mio nuovo credo. Sono Shay Patrick Cormac, Templare del rito coloniale... del tito americano. Sono più grande ora, forse più saggio. Una guerra e una rivoluzione sono finite, un'altra sta per iniziare. Che il padre della comprensione ci guidi.

Risultato

Shay uccide Charles Dorian recuperando la scatola dei Precursori.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso