Fandom

Assassin's Creed Wiki

Qualcosa di memorabile

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC3.png

Qualcosa di memorabile è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ratonhnhaké:ton, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione

Dopo la battuta di caccia con Kanen'tó:kon, Ratonhnhaké:ton fa ritorno al suo villaggio per assistere all'evento celebrato dalla Grande Madre. Dopo essere stato scelto come soggetto dell'evento, Ratonhnhaké:ton compie un viaggio spirituale, sotto la guida di uno "spirito", Giunone.

Dialoghi

Dopo essere tornati al villaggio, Ratonhnhaké:ton e Kanen'tó:kon si recano assieme agli altri Kanien'kehá:ka di fronte alla capanna della Grande Madre. Quest'ultima esce e saluta gli abitanti. Poi fa cenno a Ratonhnhaké:ton di seguirla, e gli altri fanno spazio al ragazzo permettendogli di entrare. Una volta entrato, Ratonhnhaké:ton e la Grande Madre si siedono davanti al fuoco, intrattenendo una conversazione.

  • Grande Madre: So che ti chiedi perché non usciamo mai da questi boschi. Perché non ci uniamo agli altri Kanien'kehá:ka nella guerra. Stasera avrai le risposte che cerchi. Il nostro villaggio sorge su un terreno sacro. Il nostro dovere, sopra ogni cosa, è tenerlo celato al mondo.
  • Ratonhnhaké:ton: Anche a costo di permettere i nemici di diventare più forti?
  • Grande Madre: Siamo in una situazione delicata. Siamo stretti tra la necessità di agire e la consapevolezza che farlo ci metterebbe in pericolo.
  • Ratonhnhaké:ton: Che cosa c'è di così importante che ci obbliga ad imprigionarci qui di nostra volontà?

La Grande Madre si alza e da una scatola prende uno strano artefatto. Non appena lo porge a Ratonhnhaké:ton l'oggetto si illumina.

  • Ratonhnhakè:ton: Che cos'è?
  • Grande Madre: Una porta.

L'artefatto si attiva.

  • Ratonhnhaké:ton: Grande Madre?

In pochi secondi, agli occhi del ragazzo appare Giunone.

Qualcosa Di Memorabile 7.png

Ratonhnhaké:ton e Giunone nel Nexus.

  • Giunone: Salve a te, guardiano.
  • Ratonhnhaké.ton: Tu sei... uno spirito?
  • Giunone: Sì, puoi chiamarmi così.
  • Ratonhnhaké:ton: Dove sono?
  • Giunone: Sei rimasto dov'eri prima. Se invece mi chiedi che cosa stai vedendo, sappi che questo è il Nexus. Qui vengono calcolate le probabilità in modo che venga scelta la via giusta.
  • Ratonhnhaké:ton: Quale via?
  • Giunone: La tua.

L'artefatto proietta un'altro fascio di luce, ancora più intenso. Dopo aver ripreso i sensi, Ratonhnhakè:ton si accorge di essere stato tramutato in un'aquila, e lo stesso per Giunone.

  • Giunone: Seguimi.

Il ragazzo comincia a seguire Giunone tra le montagne.

  • Ratonhnhaké:ton: Che cosa mi hai fatto?
  • Giunone: Ho scelto una forma per te più familiare. Per facilitarti la navigazione.

I due scendono più in basso, in piena foresta.

Qualcosa di memorabile 10.png

Giunone mostra a Ratonhnhakè:ton il futuro.

  • Giunone: Abbiamo atteso millenni il tuo arrivo. Tu, che porterai a lui l'ultimo pezzo. Perché possa aprire la porta.
  • Ratonhnhakè:ton: Io non capisco.
  • Giunone: Non serve. Le mie parole fanno male... Ma non è mia intenzione. Sei importante, ragazzo. E in modi che neppure immagini.

Giunone mostra a Ratonhnhaké:ton alcune immagini.

  • Giunone: Proprio ora, forze oscure si riuniscono, e si preparano a controllare la Terra. Se ci riusciranno, il Santuario sarà violato.

Le immagini scompaiono.

  • Giunone: Appartieni ad una stirpe. Passato, presente, futuro. Molti sono collegati a te. Gente che ha cambiato il mondo. E che lo farà ancora. Come te, del resto. Ti ho chiamato qui per rivelarti il tuo compito. Devi proteggere il santuario dalle persone che vogliono ostacolarci.
  • Ratonhnhakè:ton: Quale santuario? E come?

Giunone proietta delle nuove immagini.

  • Giunone: Se continuerai ad agire così, non otterrai alcun risultato. L'accesso prematuro distruggerà la zona. Il villaggio e i suoi abitanti verranno distrutti.

Ratonhnhaké:ton e Giunone entrando in un immenso albero cavo, sfruttando le loro sembianze da aquila.

  • Ratonhnhaké:ton: Cosa devo fare?

Giunone proietta un'ultima immagine agli occhi del giovane.

  • Giunone: Troverai un uomo che ti fornirà l'addestramento giusto. Cerca questo simbolo.

Giunone mostra a Ratonhnhaké:ton uno strano simbolo.

  • Giunone: Di certo hai molte domande. Il tempo porterà le risposte. Per ora devi obbedirmi. Ma un giorno capirai.

Il Nexus si infrange, riportando Ratonhnhaké:ton alla realtà. Dopo essersi svegliato di fronte al fiume, il ragazzo disegna sul terreno il simbolo mostratogli da Giunone. Poco dopo, giunge la Grande Madre.

Qualcosa Di Memorabile 16.png

La Grande Madre permette a Ratonhnhaké:ton di partire.

  • Grande Madre: Dove, Ratonhnhaké:ton? Dove hai visto quel simbolo?
  • Ratonhnhaké:ton: Lo spirito me lo ha mostrato. Mi ha detto di cercare l'uomo che mi mostrerà la strada da seguire.
  • Grande Madre: Hmmm...
  • Ratonhnhaké:ton: Gli uomini che vengono da fuori ritorneranno. Lo so da molto tempo oramai. Proprio come te, anche se hai scelto di ignorarlo.
  • Grande Madre: Abbiamo giurato di proteggere questo posto... Ma anche tu hai ragione. Il mondo cambia e non possiamo nasconderci in eterno.
  • Ratonhnhaké:ton: Non resterò qui ad aspettare la fine.
  • Grande Madre: Allora sei libero. Puoi andare.
  • Ratonhnhaké:ton: Perché hai cambiato idea?
  • Grande Madre: Perché so che tu non la cambierai. Prendi questa.

La Grande Made porge a Ratonhnhaké:ton un sacco a pelo per dormire.

  • Grande Madre: Troverai ciò che cerchi in un posto a est. È là che ho visto il simbolo. Lo portava un uomo che ti aiuterà di certo, come un tempo ha aiutato tua madre.
  • Ratonhnhaké:ton: Grazie.
  • Grande Madre: Tu hai un cuore nobile. Ma forse vuoi l'impossibile. Vai. Cerca il simbolo. Trova la tua strada.

La Grande Madre lascia da solo Ratonhnhaké:ton, che comincia il suo viaggio.

Risultato

Ratonhnhaké:ton decide ed ottiene di partire alla ricerca del simbolo mostratogli da Giunone.

Galleria

Fonti

Inoltre su Fandom

Wiki a caso